Baseball.it

Anche l’Olanda pronta al playball. Scatta la “Hoofdklasse”

di Pim Van Nes
Al via domani il massimo campionato orange con 7 squadre partecipanti dopo il ritiro (per un anno) del Kinheim di Haarlem. Tutti a caccia del Curacao Neptunus. Possibile debutto sul monte di lancio di Rotterdam per l’italo-olandese Stefano Iannelli
Rachid Engelhardt
Rachid Engelhardt
© Bryan Green (Honkbalsite.com)

Anche l'Olanda si appresta a vivere l'Opening Day. Giovedì sera, esattamente un giorno prima l'avvio della Italian Baseball League, ad Hoofddorp sul diamante degli Europei 2016 i Pioniers incontreranno l'HCAW Bussum. La federazione olandese baseball e softball, KNBSB, ha presentato ufficialmente alla stampa la stagione 2017 nello stadio "Rob Hoffmann" di Bussum: nel club-house dell'HCAW i giornalisti hanno ascoltato il commento dei tecnici e giocatori di baseball e softball, vista l'assenza del presidente federale e del presidente del comitato olimpico nazionale.
Il managing director federale Bart Volkerijk (anche lui ex-lanciatore dell'ADO e della nazionale) ha aperto la press-conference insieme, sul podio, al manager Steve Janssen dell'Olanda di baseball e al manager Juni Francesca della nazionale di softball, che si sono soffremati del quarto posto ottenuto al World Baseball Classic 2017 e al Mondiale di softball 2016 e della preparazione per due importanti eventi come il World Port Tournament di Rotterdam e gli Europei softball a Bollate.
Dopo la fase finale del WBC al Dodger Stadium, hanno presenziato alcuni assi della Hoofdklasse come lo slugger Kalian Sams (.375 di media battuta al Classic), i lanciatori Diegomar Markwell (una vittoria in 8,2 riprese e 1.04 di media PGL) e Tom Stuifbergen. Sams sarà disponibile per gli Amsterdam Pirates all'inizio della stagione poi da maggio sarà impegnato con i Quebec Capitales nella Independent League, Markwell a riposo ancora una settimana col suo Neptunus Rotterdam e Stuifbergen esordirà ad Haarlem come partente per DSS.
Pochi stranieri nel campionato olandese, provenienti sopratutto dal vicino Belgio. I fiaminghi parlano la stessa lingua e cercano uno sviluppo rapido tra gli ex-pro tornati in Olanda dopo lke varie esperienze nelle Minor Leagues americane. Ad esempio, il ventunenne Rashid Engelhardt torna da Baltimore a Bussum per continuare la sua carriera come battitore ed esterno per l'HCAW: dopo tre stagione per gli Orioles nell'estate dominicana con 128 gare disputate, .235 di media battuta, 95 valide e 4 fuoricampo.
Al contrario. il roster dei Pioniers presenta 5 giocatori attualmente sotto contratto negli Stati Uniti: i giovani Taylor Clemensia, Paul Brands e Olivier van der Wijst Severino, affianco agli esperti Curt Smith e Chris Garia. In caso di play-off a settembre e ottobre, i Pioniers potranno rafforzarsi clamorosomente per i match contro i favoriti Pirates di Amsterdam e il Neptunus di Rotterdam.
Una cosa strana accade nel campionato olandese che sta per iniziare: saranno 7 le squadre partecipanti visto che il Kinheim di Haarlem si è ritirato dalla Hoofdklasse per un anno. Per questo motivo una squadra riposerà durante la settimana e a saltare il primo turno sarà il Curacao Neptunus, campione in carica (inizio difficile la settimana prossima contro i rivali europei di Amsterdam). I lanciatori partenti per il Neptunus sono ancora Diegomar Markwell e Orlando Yntema. Il nuovo manager Ronald Jaarsma deciderà per gara-3 con la disponibilita degli ex-pro Kevin Kelly e Misha Harcksen. Come rilievi potrà scegliere tra gli ex-WBC Loek van Mil e Berry van Driel. Debutto possibile per l'italo-olandese Stefano Iannelli, che ha già fatto da rilievo vincente in una gara di spring-training contro l'HCAW.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

16 dic 2017
Winter League

Domani il via a Bologna alla Winter League 2017-2018

14 dic 2017
Mercato

Il "caso Sabbatani"

14 dic 2017
Italian Baseball League

"Peppe" Natale per l'UnipolSai

12 dic 2017
Varie

Addio a Everardo Dalla Noce, fu Presidente FIBS nel 2001

12 dic 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", Bologna e Novara al top

9 dic 2017
Italian Baseball League

Zangheri-Pillisio, la staffetta ora è realtà

6 dic 2017
Mercato

De Wolf, un belga a San Marino

6 dic 2017
Mercato

Rimini ingaggia il pitcher Cerilio Soleana

4 dic 2017
Mercato

Juan Martin è il primo ingaggio della T&A San Marino

2 dic 2017
Italian Baseball League

Il Città di Nettuno batte un altro colpo: annunciato Colagrossi

2 dic 2017
Italian Baseball League

Potrebbe non essere una categoria in via di restrizione

1 dic 2017
Serie A Federale

Andrea Mazzoni è il nuovo manager della Farma

1 dic 2017
Visto da...

“Non lasciamo morire questo nostro, amato baseball”

30 nov 2017
NCAA

Dall’Italia al Texas: la grande occasione di Matteo Bocchi

29 nov 2017
Italian Baseball League

Fortini: "una squadra forte per l'IBL"

29 nov 2017
Mercato

Pillisio spara i primi due colpi

29 nov 2017
Varie

“Premio Donnabella” a Passarotto e alla memoria di Ambrosioni

28 nov 2017
Italian Baseball League

Il Città di Nettuno vuole l'IBL e annuncia Paolino Ambrosino

25 nov 2017
BaseballNow

Totoni Sanna: un anno all' "opposizione"

25 nov 2017
Varie

Andrea Marcon, vi racconto il mio primo anno da presidente Fibs

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy