Baseball.it

"Maduro ha infangato l'immagine della nazionale italiana"

di Redazione
Il senatore sardo Giuseppe Luigi Cucca ha inviato un'interrogazione al ministro dello sport Luca Lotti, sulle pesanti dichiarazioni del presidente venezuelano. Sanna: "Va tutelato il movimento"
Il senatore Giuseppe Luigi Cucca
Il senatore Giuseppe Luigi Cucca
© Lanuovasardegna.com

Le affermazioni del presidente del Venezuela Nicolas Maduro hanno infangato la nazionale italiana. Con questi presupposti il senatore del Partitp democratico Giuseppe Luigi Cucca, originario della Sardegna, ha inviato una interrogazione al ministro dello sport Luca Lotti, in risposta alle pesanti dichiarazioni rilasciate all'indomani dello spareggio tra Venezuela-Italia disputato sul diamante di Guadalajara, in Messico, ultimo atto del primo turno del WBC 2017.
Nella sua premessa Cucca, sollecitato dal consigliere federale Totoni Sanna (dal 2001 al 2016 vicepresidente di Fraccari), ricorda a Lotti che «il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolàs Maduro, riferendosi alla formazione italiana di baseball che ha affrontato di recente quella venezuelana, avrebbe dichiarato: "Ma sono italiani questi giocatori? A me sembrava che avessimo battuto gli Stati Uniti, perché nessuno di loro vive in Italia o è nato in Italia: sono giocatori americani con cognome italiano, che organizzano questa mascherata e la chiamano la squadra italiana. È un inganno, una truffa, ma non ho visto nessun giornalista sportivo che lo abbia detto", ha aggiunto, prima di chiedere ai suoi compatrioti di "applaudire la nostra nazionale, perché sono tutti nati in Venezuela".
«Le regole e i criteri di eleggibilità dei giocatori - prosegue il senatore Cucca - sono stabiliti e controllati dalla World Baseball Classic Inc., costituita dalla, Major League Baseball, dalla MLB Players Association e dalla World Baseball Softball Confederation»
Secondo il parlamentare, da sempre vicino alle vicende del baseball e del softball italiano, «le citate regole sono state pienamente rispettate dall'Italia. In particolare, l'eleggibilità dei giocatori è avvenuta in conformità alla norma secondo cui possono essere componenti della nazionale di baseball italiana quei giocatori che, pur non avendo materialmente possesso del passaporto italiano, abbiano dimostrato alla commissione preposta di avere tutti i requisiti di legge per poterlo ottenere».
Cucca ricorda che «il presidente della federazione baseball italiana, Andrea Marcon, tramite un comunicato stampa, ha assicurato la totale regolarità della formazione; la medesima norma è applicata e valida in tutte le federazioni di baseball del mondo;
il baseball è uno sport che, nel tempo, acquisisce sempre più pubblico e si diffonde con rapidità tra gli sport praticati abitualmente nel nostro Paese;la federazione baseball italiana lavora con profitto nella diffusione di questa disciplina sportiva».
Giuseppe Luigi Cucca fa presente al ministro dello sport che «nessuna eccezione di irregolarità è stata sollevata dalle autorità preposte circa la formazione della nazionale italiana; ad oggi il nostro Paese e la nostra nazionale non hanno ricevuto scuse ufficiali, né informali dalle autorità venezuelane».
«Le affermazioni del presidente Maduro rappresentano - secondo il senatore della Sardegna - uno sgradevole e grave precedente, che infanga la nazionale italiana, sia a livello internazionale, che nel nostro Paese, arrecando danno all'immagine e all'indotto determinato dal baseball in Italia». Cucca chiede di sapere dal ministro «Quali siano le valutazioni del Ministro in indirizzo in merito ai fatti descritti in premessa; quali iniziative di propria competenza intenda adottare, per tutelare lo sport italiano e l'onorabilità del nostro Paese, sia a livello internazionale, che nazionale».
«Vorrei ringraziare pubblicamente - dice il consigliere Fibs Totoni Sanna - il senatore Cucca. E' importante tutelare il nostro movimento. Le offese di Maduro hanno interessato non solo la nazionale ma anche i nostri club. Oltre al comunicato stampa redatto dal presidente Marcon subito dopo le gravi dichiarazioni era doverosa un'azione più forte nell'interesse del nostro movimento».
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati

12 set 2018
Baseball Worldwide

Il baseball a Fukushima 

12 set 2018
Giovanili

Tiziano, a sette anni già alla conquista di Cuba

11 set 2018
Mercato

Koutsoyanopulos e Paolini continuano col Parma

10 set 2018
Campionato Olandese

Amsterdam e Rotterdam alle “Holland Series 2018”

10 set 2018
Baseball Ciechi

“Mole's Cup 2018”, nuovo trionfo italiano a Ratisbona

10 set 2018
Serie A2

Le semifinali della serie A2 promuovono anche Senago e Torino


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy