Baseball.it

Verso Tokio 2020

di Mino Prati
Il presidente Marcon definisce quello di Mazzotti il nome "più probabile" per la successione a Mazzieri. Per la partecipazione alle Olimpiadi bisognerà passare da una qualificazione Europa-Africa che potrebbe giocarsi in Italia
Logo Tokio 2020
Logo Tokio 2020
© COI

Conclusa in tre partite l'esperienza World Baseball Classic, e chiusa "l'epoca Mazzieri", per la nazionale di baseball iniziano adesso i tre anni che porteranno alle Olimpiadi. Il punto a cui si deve guardare è chiaramente Tokio 2020. Affidandosi a Mauro Mazzotti? Il presidente Marcon, sull'argomento, resta chiuso a riccio.
"Non ho anticipazioni al momento - ci ha detto - l'8 aprile ci sarà consiglio federale, e lì dovrebbe esserci l'annuncio, oppure in occasione della presentazione dei campionati".
Ma se tutti dicono lo stesso nome, anche se in effetti un contratto a noi non risulta esserci ancora.
"Quello che tutti sanno è il nome del 'più probabile', diciamo".

A livello dunque di ufficialità dobbiamo aspettare. Parliamo perciò dell'avvicinamento alle Olimpiadi
"I contratti, per statuto, non possono essere che annuali, ma il piano di lavoro guarda chiaramente a Tokio 2020".
Un programma che passa prima per il tentativo di qualificarsi. Ma in che modo saranno dati i biglietti per esserci?
"Intanto non sarà il Premier 12, o perlomeno non sarà solo il Premier 12, a stabilire le ammesse ai giochi olimpici. Dalle informazioni che abbiamo avuto, da quel che mi è stato assicurato, sarà garantito un posto a Europa e Africa, assieme".
Quindi non sarà l'Europeo - che peraltro, a quanto abbiamo sentito dire, dovrebbe slittare al 2019 (n.d.r.) - a valere?
"No. La federazione mondiale non ha ancora deciso la formula definitiva che sarà adottata, ma sicuramente sarà attraverso un torneo apposito, che potrebbe essere nei primi mesi del 2020, e credo che l'Italia possa tranquillamente candidarsi ad ospitare la qualificazione olimpica, chiaramente in posti al caldo".
Con quali giocatori, eleggibili intendo, quelli fuori dalla lista dei 40 delle squadre di Major?
"Per il momento la MLB ha dichiarato che è fuori discussione la partecipazione dei suoi giocatori alle Olimpiadi. Ovviamente si spera che di qui ad allora ci sia un cambiamento se si vuol pensare a un baseball confermato anche nel programma olimpico del 2024".

24 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini, play-off ormai in tasca

24 giu 2018
Serie A1

Ancora Osman!

24 giu 2018
Serie A1

Le mani sulla partita al quarto

24 giu 2018
Serie A1

Pirati, riscatto con gli interessi

23 giu 2018
Serie A1

L'Unipolsai dilaga a Sesto Fiorentino

23 giu 2018
Serie A1

Doppio di Mercuri e due errori: vince il Città di Nettuno

23 giu 2018
Serie A1

Per Rimini terzo inning fatale contro il ParmaClima

22 giu 2018
Serie A2

Il derby lombardo Bollate-Senago infiamma la prima di ritorno in A2

22 giu 2018
Serie A1

Per l'Unipolsai doppia partita a Sesto Fiorentino

21 giu 2018
Playball

Un fine settimana per palati fini con un gustoso derby Parma-Rimini

21 giu 2018
Serie A1

Parma-Rimini? Un big-match dove gli episodi risulteranno decisivi

21 giu 2018
Serie A1

Dal Titano al Tirreno, i numeri della sfida S. Marino-Nettuno

19 giu 2018
Baseball e TV

L’analisi dopo il "giro di boa” al Bar del Baseball - Extrainning

18 giu 2018
Serie A2

Le big di serie A2 fanno la voce grossa anche nell'ultima di Intergirone

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy