Baseball.it

What a surprise! Israele stupisce contro i maestri coreani

di Redazione
La squadra di Jerry Weinstein batte a Seul i padroni di casa per 2-1 nella gara che segna il debutto assoluto al World Baseball Classic. Vincente Josh Zeid. Punto decisivo al primo extra-inning grazie alla valida di Scott Burcham
Josh Zeid regala la prima vittoria a Israele al World Baseball Classic 2017
Josh Zeid regala la prima vittoria a Israele al World Baseball Classic 2017
© Jta.org (Chung Sung-Jun/Getty Images)

Esordio indimenticabile per Israele che al Gocheok Sky Dome di Seul compie l'impresa battendo 2-1 al decimo inning la Corea del Sud nella partita inaugurale del World Baseball Classic 2017. Inevitabili i fischi per i padroni di casa degli oltre 15.000 spettatori dopo l'inaspettata debacle che già al secondo aveva registrato qualche segnale quando Israele ha segnato il suo primo punto con le basi cariche dopo tre passaggi gratuiti di Chang Won-jun. Al primo supplementare poi il punto decisivo del 2-1 per Israele con Mike Meyers su una valida interna di Scott Burcham.
Eppure la Corea del Sud ha avuto diverse opportunità considerato che ha piazzato un corridore in ciascuno dei primi otto inning, ma è riuscita a toccare casa base al quinto grazie alla valida di Seo Geon-chang (che ha chiuso a 2 su 4). Dopo il singolo di Seo, la Corea ha sciupato un uomo in prima e seconda con un out senza sfruttare il terzo e quarto del line-up nel box. Altre chance per la Corea del Sud che non ha saputo colpire al sesto e settimo inning quando i battitori hanno legnato in doppio gioco. All'ottavo, uomini agli angoli con uno fuori, ma nulla di fatto. Poteva essere il momento cruciale per fare la differenza.
Anche Israele non ha saputo concretizzare quando ha avuto l'occasione, lasciando 11 uomini in base nei primi nove inning. Al settimo nuovamente basi cariche con due out e Blake Gailen sul conto di 3-0 contro Lee Hyun-Seung che ha però recuperato bene lasciando all'avversario israeliano sol un linea verso interbase. Stessa situazione all'ottavo: basi cariche, Tyler Krieger colpisce verso la terza base che chiude l'inning tenendo fisso il risultato sull'1-1. Al decimo poi la zampata vincente di Burcham su Lim Chang-Yong. E la squadra d'Israele di Jerry Weinstein può dare avvio alla festa. Con Josh Zeid che celebra la sua prima vittoria sul mound.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

27 apr 2017
Major Leagues

Storico: Ngoepe primo africano ad arrivare in Major

26 apr 2017
Nazionale

Nazionale: fumata bianca per Gerali nuovo manager

26 apr 2017
Italian Baseball League

Pirati, uno 0-4 “storico”

25 apr 2017
NCAA

Gianluca Dalatri, buon sangue non mente

24 apr 2017
Serie A Federale

Castenaso, un campione eterno chiamato Remigio Leal

24 apr 2017
Serie A Federale

Marcia senza soste in serie A per il Collecchio: ora sono otto vittorie

24 apr 2017
Varie

A Novara la Hall Of Fame, Guilizzoni primo indotto

23 apr 2017
Punto e a capo

C'è ancora chi è a zero, nel bene e nel male

23 apr 2017
Italian Baseball League

Doppietta della T&A sul campo del Rimini

23 apr 2017
Italian Baseball League

Il Nettuno vince a Bologna la partita dei lanciatori italiani

23 apr 2017
Italian Baseball League

Gonzalez domina sul monte

22 apr 2017
Italian Baseball League

La prima vittoria del ParmaClima è netta

22 apr 2017
Italian Baseball League

Il primo derby è della T&A

22 apr 2017
Italian Baseball League

Terzo centro per l'Unipolsai

21 apr 2017
Serie A Federale

Serie A, sabato si riaccendono i riflettori dello stadio Jannella

21 apr 2017
Italian Baseball League

L’italo-venezuelano Fernan Delgado rafforza Novara

21 apr 2017
Baseball e TV

La sfida Bologna-Nettuno in diretta su “Il Bar del Baseball”

21 apr 2017
Playball

Rimini-San Marino, un derby sempre "caldo"

21 apr 2017
Varie

Milano, 25 aprile: la "liberazione" del Kennedy

19 apr 2017
Italian Baseball League

Caso-Garbella: errore sì, ma ininfluente

18 apr 2017
Major Leagues

Udite, udite… gli Yankees sono tornati!

16 apr 2017
Serie A Federale

Collecchio quanto 6 bello! Grosseto imbattuto anche a Viterbo

16 apr 2017
Punto e a capo

Nell'uovo di Pasqua la sorpresa si chiama Novara

14 apr 2017
Playball

Playball: l'Italian Baseball League dalla A alla Z

14 apr 2017
Serie A Federale

Serie A, Collecchio difende il primato con la matricola Grizzlies Torino


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy