Baseball.it

Bis del San Marino Allievi. Il Ponte di Piave conquista il Friuli

di Redazione
I Titani conquistano la Winter League Centro Allievi a Bologna mentre i trevigiani si impongono a Cervignano. Rovigo e San Martino Buonalbergo chiudono la fase di qualificazione
La formazione vincitrice della Winter League Centro Allievi 2016/2017
La formazione vincitrice della Winter League Centro Allievi 2016/2017
© Winter League

Sono il San Marino Baseball e il Ponte di Piave le formazioni vincitrici di questo weekend che ha visto la conclusione di altre due manifestazioni di baseball al coperto.
Gli adriatici si sono infatti imposti nell'ultimo torneo dedicato agli Allievi e disputato a Bologna mentre i trevigiani hanno conquistato la Winter League Friuli Venezia Giulia 2017.
Il fine settimana ha anche registrato la conclusione delle quyalificazioni in Veneto con il Trofeo ITAS Assicurazioni a Rovigo e la Winter League Veneto di San Martino Buonalbergo.
Per tutti i dettagli sulle manifestazioni in programma rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

FINALE WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
Dopo il successo dello scorso anno, il San Marino ha riconquistato domenica la Winter League Centro Allievi sconfiggendo in finale il Rovigo per 6-2.
L'epilogo al termine di una intensa giornata di finali al Centro Universitario Record di Bologna che ha visto coinvolte tutte le formazioni dell'edizione 2016-2017.
Giornata aperta con la conquista del 9° posto  in classifica del Castenaso a scapito del Minerbio sconfitto per 3-1. Decisiva la terza ripresa con il doppio di Scarcelli e le valide di Rosa e Tattini, che valgono i due punti decisivi.
Vittoria col minimo scarto invece per la Fortitudo che contro la Nuova Pianorese ha fatto suo il 7° posto. Dopo i primi inning in pieno equilibrio, il Pianoro si porta in vantaggio per 3-2, ma all'ultima ripresa le valide di Marini e Gasperini e le successive basi su balls valgono i due punti decisivi per il 4-3 finale.
Con la vittoria per 6-5 sul Rimini, il Carpi ha invece conquistato il 5° posto in classifica anche se sono stati gli adriatici ad approfittare dei problemi di controllo del lanciatore Hamza e di un errore della difesa per portarsi sul 3-0 iniziale.
I riminesi restituiscono immediatamente il favore concedendo ben 3 errori difensivi e conseguente pareggio dei carpigiani per 3-3. Rimini ancora in vantaggio nell'ultima ripresa grazie a due valide ed un errore della difesa carpigiana allungando sul 5-3 ma in difesa i lanciatori riempiono le basi e sono le valide degli emiliani Mosquit e Hamza a far segnare i 3 punti decisivi consentendo di aggiudicarsi l'incontro per 6-5.
Nella prima semifinale cominciano bene gli Athletics contro Rovigo, mettendo due uomini in base, ma i gialloverdi non concretizzano. Passano poi in vantaggio i veneti, grazie alle valide di Brusaferro e Taschin e ad un errore della difesa bolognese che subisce il 3-0. I felsinei reagiscono mettendo 3 uomini in base, ma la linea di Monda arriva direttamente nel guanto dell'interbase rodigino che può chudere un facile doppio gioco difensivo e nell'ultimo attacco Rovigo chiude la gara, segnando i 3 punti decisivi per il 6-0 conclusivo.
San Marino sconfigge invece il Ravenna e dopo un inizio sofferto, 3-2 al 3 inning, la valida di Piccari ed i problemi di controllo dei rilievi avversari danno il 6-2 finale.
Intensa la finale di consolazione per il gradino più basso del podio con l'inizio di Ravenna che porta a punto Tondini, autore di un triplo, su errore della difesa. Gli Athletics ribaltano il match portandosi sul 3-1 grazie soprattutto ai problemi di controllo dei lanciatori ravennati che in attacco impattano sul 3-3 con le valide di Iraggi e Landi, ma rischiando molto sulle basi subiscono due eliminazioni dalla difesa gialloverde. All'ultima ripresa gli A's si aggiudicano la finalina grazie a Montanari, in base perché colpito, che su doppio di Nepoti segna il punto del 4-3.
Si arriva così all'epilogo finale che si apre col minuto di silenzio per Gian Paolo Desii, dirigente storico della Fortitudo e soprattutto del suo settore giovanile, venuto a mancare pochi giorni fa.
Al secondo inning Rovigo si porta sul 2-0 grazie alla valida di Bernardi, che spinge a punto Masiero e Greggio. Ma San Marino non ci sta e si porta in vantaggio al quarto inning per 3-2 per poi chiudere la partita al quinto con le valide di Maroni, Beccari ed il doppio di Ercolani che fissano il punteggio per il 6-2 finale scrivendo per il secondo anno consecutivo il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione bolognese.
Successivamente le premiazioni, svolte da Filippo Agretti, interno della Fortitudo baseball campione d'Italia, anche lui da ragazzo assiduo partecipante della Winter League. Oltre alle squadre partecipanti, sono stati premiati come miglior lanciatore del torneo Lorenzo Taschin del Rovigo e Davide Bonetti degli Athletics come miglior battitore.

RISULTATI FINALI WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
BCM Minerbio -BC CASTENASO 1-3
NUOVA PIANORESE-FORTITUDO 1953 3-4
FABIO FERRARI CARPI-MICHELUCCI GIUSEPPE JUNIOR RIMINI 6-5
ADRIATIC LNG ROVIGO-ATHLETICS Bologna 6-0
SAN MARINO-SORELLE CASADIO RAVENNA 6-2
ATHLETICS Bologna-SORELLE CASADIO RAVENNA 4-3
ADRIATIC LNG ROVIGO-SAN MARINO 2-6

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE CENTRO 2016-2017
1° SAN MARINO baseball club

2° ADRIATIC LNG ROVIGO bsc
3° ATHLETICS Bologna
4° SORELLE CASADIO RAVENNA baseball
5° FABIO FERRARI CARPI bsc (MO)
6° MICHELUCCI GIUSEPPE JUNIOR RIMINI
7° FORTITUDO 1953 bc
8° NUOVA PIANORESE BASEBALL ASD (BO)
9° BC CASTENASO baseball (BO)
10° BCM baseball Minerbio (BO)

2° GIORNATA WINTER TROFEO ITAS ASSICURAZIONI RAGAZZI
Ancora Rovigo sugli scudi nella seconda giornata della Winter League rodigina marchiata Itas Assicurazioni, giornata che ha riservato una prima parte della mattinata alla palestra San Pio X con il Ferrara che si è fatto subito valere contro l'Adriatic Lng Rovigo per 5-1 con Buriani ed Abetini precisi in pedana di lancio.
Estensi che però non perdono lo smalto di gara 1 perdendo in maniera netta con Palladio Vicenza per 6-0. La classifica va definitivamente in parità con il successo del Rovigo sul Palladio per 7- 1 e allungo decisivo per i rodigini che nel retour match contro Ferrara stavolta non si fanno sorprendere vincendo per 8-1.
Nelle ultime due sfide Ferrara supera per 6-4 il Palladio Vicenza in un match deciso solo all'ultima ripresa mentre poi l'Adriatic Lng mette il sigillo definitivo per il primo posto del gironcino con un netto 4-0 sui vicentini.
Si è chiusa così la fase di qualificazione e la manifestazione si concluderà il prossimo 5 marzo con una gradita sorpresa. Per la prima volta infatti il Palasport di Rovigo sarà la sede della finale della Winter League con il programma anticipato fin dal mattino e una seconda squadra del Rovigo che contenderà al Romano d'Ezzelino il 5° e 6° posto. Tra Adriatic LNG, Ferrara, Palladio e Padova verrà fuori invece il nominativo della squadra che andrà alla finalissima di Bologna il 12 marzo.

RISULTATI WINTER TROFEO ITAS ASSICURAZIONI RAGAZZI
Adriatic Lng Rovigo-Ferrara 1-5
Ferrara-Palladio Vicenza 0-6
Palladio Vicenza-Adriatic Lng Rovigo 1-7
Ferrara-Adriatic Lng Rovigo 1-8
Palladio Vicenza-Ferrara 4-6
Adriatic Lng Rovigo-Palladio Vicenza 4-0


2° GIORNATA WINTER VENETO RAGAZZI
E' la Crazy Sambonifacese ad aggiudicarsi il primo posto del girone 2 della Winter League Veneto giocata a San Martino Buon Albergo questa domenica.
La formazione dell'est veronese termina la giornata imbattuta vincendo entrambe le gare con i Dynos Verona per 3-0 e 6-0 e con il Pool 77 Bolzano 6-0 e 6-1, aggiudicandosi la testa della classifica.
Per stabilire la seconda piazza, e quindi il diritto di partecipare alle semifinali, il comitato organizzatore locale ha dovuto ricorrere al Total quality balance. Dynos Verona e Pool 77 Bolzano infatti si spartiscono la posta negli scontri diretti con i veronesi che vincono la gara di andata per 4-1, ma perdono il ritorno per 3-1. Il regolamento cita come seconda discriminante in caso di parità il miglior rapporto tra punti subiti e difese giocate in tutte le partite delle squadre in parità, che premia in questo caso i Dynos Verona con 1,25 contro l'1,31 del Bolzano.
La Winter League Veneto concluderà l'edizione 2017 il prossimo 26 Febbraio con le semifinali tra San Martino Junior-Dynos Verona e Crazy Sambonifacese-Cus Brescia .

RISULTATI WINTER VENETO RAGAZZI
Dynos VR-Crazy Sanbonifaciese 0-3
Pool 77 BZ-Dynos VR 1-4
Crazy Sanbonifaciese-Pool 77 BZ 6-0
Crazy Sanbonifaciese-Dynos VR 8-3
Dynos VR-Pool 77 BZ 1-3
Pool 77 BZ-Crazy Sanbonifaciese 1-6

GIORNATA FINALE WINTER LEAGUE FVG RAGAZZI
Con la vittoria per 9-7 sulle "Tigri" Arancio, è il Ponte di Piave ad aggiudicarsi la Winter League FVG 2017, al termine di 3 giornate di qualificazione e delle finali disputate domenica scorsa.
Nel palazzetto comunale di Piazzale Lancieri d'Aosta, i trevigiani si impongono dopo essersi aggiudicati a parimerito il girone all'italiana insieme ai secondi classificati già citati e allo Staranzano Ducks che ha conquistato il gradino più basso del podio sconfiggendo l'Alpina Trieste per 8-5.
Quinta piazza per l'NBP Ronchi che ha avuto la meglio sui Riverstone per 12-3 mentre la seconda formazione dei padroni di casa del Cervignano ha chiuso in 7° posizione.
Il Ponte di Piave parteciperà quindi di diritto alla finalissima nazionale di Bologna prevista per il prossimo 12 marzo

RISULTATI WINTER LEAGUE FVG RAGAZZI
Maserada-Ponte 4-12
Tigers Arancio-Tigers Blu 13-1
Tigers Blu-Maserada 6-11
Trieste-Staranzano 3-7
Ronchi-Trieste 7-12
Ponte-Ronchi 9-0
Staranzano-Tigers Arancio 3-4
NBP - RIVERSTONES 12-3 finale 5° - 6°
ALPINA - DUCKS 5-8 finale 3° - 4°
PONTE - TIGERS ARANCIO 9-7 finale 1° - 2°

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE FVG 2017
1° PONTE

2° TIGERS ARANCIO
3° DUCKS
4° JUNIOR ALPINA
5° NBP
6° RIVERSTONES
7° TIGERS BLU

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy