Baseball.it

Borghese, ecco il tariffario

di Mauro Cugola
Con una delibera il Comune di Nettuno ha stabilito i costi: 50 euro per ogni allenamento, 250 per ogni partita, al netto dei consumi elettrici e idrici. Turni da prenotarsi all'Ufficio Economato e con cauzioni da versare
I primi lavori di ripristino allo Steno Borghese
I primi lavori di ripristino allo Steno Borghese
© Andrea Tamburrini (Baseball.it)

Lo Steno Borghese ha il suo tariffario. Dopo settimane di attesa è arrivata la delibera n. 14 del 13 febbraio 2017 da parte dell'amministrazione comunale di Nettuno che svela, finalmente, quanto si dovrà sborsare per l'utilizzo dello stadio. Questo dopo che nelle scorse settimane il Comune aveva ripreso possesso dell'impianto, e dopo che inizialmente si era vociferato di un adeguamento alle tariffe Coni, a prima vista estremamente convenienti per l'utilizzo da parte delle società utilizzatrici. Nel caso dello Steno Borghese parliamo del Nettuno Baseball City in Ibl, fatto salvo che poi nel frattempo ci sono altre due richieste di iscrizione alla A Federale.
Ebbene, per ogni singola partita la società utilizzatrice dovrà pagare 250 euro, mentre per quanto riguarda gli allenamenti sono stati individuati due turni, uno antimeridiano dalle 8 alle 13,30 e un altro pomeridiano dalle 14 alle 19,30. In questo caso, per ogni singolo allenamento, si dovranno sborsare ulteriori 50 euro.
Al netto delle spese, questo va detto e chiarito. Perché per ora è stato previsto un rimborso forfettario di 20 euro per le attività diurne e relativo alle utenze elettriche ed idriche, in attesa che venga istallato un sistema di misurazione dei consumi effettivi. Cifra che ad esempio farebbe salire il costo del singolo allenamento a 70 euro. Per le partite invece si andrebbero ad aggiungere ai 250 euro di cui sopra i costi di consumo dell'elettricità dell'impianto di illuminazione (non propriamente a buon mercato). Non solo, va versata una cauzione di 1.000 euro sull'utilizzo del campo, e di 2.000 sulle utenze elettriche. Il campo andrà poi prenotato presso l'Ufficio Economato il martedì ed il giovedì, con versamenti in anticipo di almeno due mensilità per le prenotazioni.
Anche effettuando un preventivo di spesa per l'intera stagione, è difficile stabilire con precisione se siano esose o convenienti. Potrebbero ricadere in quest'ultima ipotesi se l'impianto fosse in perfetto stato, ma non lo è ed i recenti lavori di sistemazione del manto erboso ne sono la dimostrazione. Dal primo taglio di ripristino ad opera della municipalizzata Poseidon, che ha fatto poi terminare l'opera ad una ditta di Latina, sino al passaggio (per via di un accordo tra sindaco e Nettuno Baseball City) ad un'azienda locale specializzata proprio in terreni sportivi. L'impianto non è in buono stato e lo “ammette”, per così dire, il testo della stessa delibera di cui il tariffario ne rappresenta l'allegato.
Si legge infatti “che attualmente non vi sono risorse economiche disponibili per poter procedere alla manutenzione straordinaria dello stadio e che nella determinazione della tariffa non può prescidersi da ciò, ma al tempo deve garantirsi in favore dell’ente una redditività – al netto delle somministrazioni - parametrata a quanto determinato dal Commissario Straordinario con deliberazione n° 16 del 22/03/2016 con riferimento all’onere per l’utilizzo di tale impianto, da intendersi esso quale minimale”. Considerando anche, si legge subito sotto, “che lo sport del Baseball è divenuto patrimonio culturale della Città”.
Di fatto, non si vogliono (o si vorrebbero) mettere i bastoni tra le ruote alla principale attività sportiva della città, ma questa non deve rappresentare nemmeno un onere per le casse comunali, e se poi ci scappa anche procurare un guadagno. E, come accaduto spesso negli ultimi tempi, c'è da capire come si evolverà la situazione. Perché la richiesta di iscrizione di altre due formazioni di Nettuno al campionato di A Federale finisce per rendere la cosa ancora più complicata da gestire. Ci saranno delle priorità da rispettare, ad esempio la precedenza da dare alla squadra in Ibl? Oppure varrà la regola del “first come first serve”, chi prima arriva (alla prenotazione) meglio alloggia, che getterebbe tutto nel caos completo? Staremo a vedere.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy