Baseball.it

Ceccaroli: "Il mio Rimini tutto di corsa"

di Carlo Ravegnani
Il ritorno di "Ciga" ai Pirati con cui ha vinto 5 scudetti e 2 Coppe Campioni: "Gioco in casa ma dovrò dimostrare di essere profeta in patria. Il Pres è sinonimo di garanzia, di passione, ha ancora voglia di vincere"
Paolo Ceccaroli nuovo manager del Rimini
Paolo Ceccaroli nuovo manager del Rimini
© FIBS
Articoli correlati

Si dice che i treni passano una volta sola. Quello che si è fermato alla stazione di Rimini, per Paolo Ceccaroli, è invece passato più volte. Il miglior prodotto in assoluto uscito dal settore giovanile neroarancione, già tre-quattro anni fa era stato contattato dal presidente Rino Zangheri per allenare la sua squadra. Invito apprezzato ma declinato con rammarico, d'altronde il lavoro era la priorità per "Ciga". Ora invece le cose sono cambiate e Ceccaroli torna a vestire la casacca dei Pirati con la quale ha vinto cinque scudetti e due Coppe Campioni. "Beh, l'ambiente lo conosco bene, anche se logicamente non ci sono più i compagni della mia ultima avventura a Rimini nel 2003".

In realtà due compagni di viaggio li ritrova, seppur con mansioni diverse. "Elio Gambuti, appena saputo del mio incarico, mi ha telefonato e si è detto subito disponibile a entrare nello staff. E poi c'è Pippo Crociati".

Ma soprattutto c'è Rino Zangheri. "Il Pres è sinonimo di garanzia, di passione, ha ancora voglia di vincere, me l'ha subito trasmessa e io lo farò alla squadra. A Rimini gioco in casa, è vero, ma dovrò dimostrare di saper essere profeta in patria".

Un tuffo nel passato l'avrà fatto "Ciga" ripensando ai suoi primi passi nel batti e corri. "Ho cominciato a giocare nel Rimini Baseball sugli 11-12 anni, prima giocavamo per strada, ogni spiazzo era buono per ritrovarci con mazza, guantone e palline. I campetti e i parchi erano presi d'assalto a Rimini, chi arrivava in ritardo restava a guardare".

Quarant'anni dopo però il fascino della casacca dei Pirati è rimasto inalterato. "E' una delle società che hanno fatto la storia di questo sport, gli allenatori italiani ambiscono a sedersi su questa panchina, credo che sia un importante punto d'arrivo".

Rimini significa anche puntare ogni anno al vertice: come pensa di arrivarci? "Giocando un baseball aggressivo: corsa e aggressività dovranno essere le nostre armi dall'inizio della preparazione all'ultima partita. L'aspetto atletico lo considero fondamentale, il fatto di cominciare il campionato a metà aprile ci aiuta in questo senso. Parlando di aggressività intendo una squadra che sia attenta e furba sulle basi, ma anche aggressiva a livello difensivo e con i nostri pitcher che dovranno attaccare la zona dello strike".

Ceccaroli logicamente si occuperà della gestione dei lanciatori e a tal proposito, cosa ci può dire del volto nuovo Rosario? "Me ne ha parlato bene Gustavo Martinez, ha trascinato la sua squadra alle finali della Liga Nicaraguense a suon di ottime prestazioni. Credo che possa formare una coppia ben assortita con Hernandez".

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati

12 set 2018
Baseball Worldwide

Il baseball a Fukushima 

12 set 2018
Giovanili

Tiziano, a sette anni già alla conquista di Cuba

11 set 2018
Mercato

Koutsoyanopulos e Paolini continuano col Parma

10 set 2018
Campionato Olandese

Amsterdam e Rotterdam alle “Holland Series 2018”

10 set 2018
Baseball Ciechi

“Mole's Cup 2018”, nuovo trionfo italiano a Ratisbona

10 set 2018
Serie A2

Le semifinali della serie A2 promuovono anche Senago e Torino


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy