Baseball.it

Svolta nel baseball per ciechi, nuove regole e look

di Matteo Briglia
A Casteldebole il Comitato Tecnico dell’AIBXC vara le modifiche al regolamento. Allungate le misure della corsa sulle basi, fuoricampo a 67 metri, adottata nuova pallina a sei fori, attenzione alla sicurezza degli atleti
Arbitri dell'Associazione Baseball per Ciechi
Arbitri dell'Associazione Baseball per Ciechi
© AIBXC

Il baseball per ciechi si rifà trucco e parrucco. Dopo la riammissione del "battiecorri" tra le discipline olimpiche e sulla scia della forte spinta promozionale all'estero (USA, Pakistan, Cuba e Centro America), l'AIBXC ha deciso di sfruttare al meglio la cosiddetta "stove season" - da novembre a marzo - lavorando sodo sugli aspetti tecnici, regolamentari, di marketing, commercializzazione e spettacolarità del prodotto offerto che ancora separano il nostro sport dalla versione giocata dai colleghi normodotati.
Il Commissario alle Attività Agonistiche, Stefano Malaguti, in piena sintonia con il Presidente AIBXC Alberto Mazzanti, consiglieri e atleti, ha istituito ad ottobre scorso un Comitato Tecnico cui ha sottoposto una serie di suggerimenti con l'obiettivo di apportare ritocchi, migliorie e correzioni mirate a un ulteriore livellamento tra i due sport.
Sabato scorso, presso la sede dell'AIBXC (campo Leoni a Casteldebole), il Comitato ha approvato le modifiche regolamentari, esaminate da Malaguti e Mazzanti con gli Ufficiali di Gara nel corso della riunione degli Arbitri, preludio all'avvio dell'attività agonistica previsto per il 19 marzo prossimo. La riunione felsinea, che ha visto una nutrita partecipazione di arbitri AIBXC e FIBS, è stata aperta dal Presidente Mazzanti con parole di ringraziamento ai numerosi intervenuti, seguite dall'illustrazione delle principali rettifiche apportate al regolamento. Cambiamenti omologati a cominicare dal via libera al cosiddetto "campo cubano": allungata cioè la misura della corsa sulle basi, che va a coincidere esattamente con quella del baseball normodotati. Mutate conseguentemente le regole legate all'arrivo in base dei corridori con rafforzamento ulteriore di inviti e richiami a tecnici ed assistenti al fine di tutelare e garantire la sicurezza dei giocatori in campo. Prolungata da 64 a 67 metri anche la linea del fuoricampo, in funzione di una maggiore porzione di campo valida sfruttabile dalle squadre in diamante. C'è stata anche l'adozionedefinitiva della pallina a 6 fori, più dura, rapida e performante rispetto a quella a 5 utilizzata nelle scorse stagioni, ragionevole presupposto ad uno spettacolo maggiore su entrambi i lati del campo.
Si accennava anche all'appeal del brand dell'AIBXC: ed ecco quindi che si è deciso di modernizzare e conformare persino il layout di redazione ed impaginazione delle regole, presentandole specularmente a quelle del baseball normodotati. Merito dell'ottimo lavoro compiuto dagli arbitri Corrado Pasquali e Rodolfo Cristin (parte regolamentare), coadiuvati da Andrea Pasquali (parte grafica), in stretta collaborazione con l'ufficio del Commissioner Malaguti.
Questo ulteriore passo di avvicinamento al baseball tradizionale sarà di importanza fondamentale per le prossime campagne di reclutamento dei nuovi ufficiali di gara in AIBXC come sul fronte della promozione all'estero, soprattutto in quei Paesi in cui il baseball è popolare.
Stefano Malaguti e Corrado Pasquali, relatori dell'incontro, hanno successivamente letto, commentato ed esaminato il nuovo regolamento del baseball per ciechi e il manuale degli arbitri, che da qualche anno è parte integrante dei corsi di formazione.
Le discussioni maturate nell'incontro di Casteldebole ci hanno consegnato un regolamento chiaro, univoco, ragionevole e insindacabile, che verrà presentato da Malaguti e Mazzanti ai rappresentanti delle 9 squadre partecipanti all'attività agonistica 2017 nel corso di una riunione prevista per domani alle ore 14 sempre presso la sede dell'Associazione presso il campo Leoni in via Bottonelli 70 a Casteldebole.
A margine dell'incontro, il neopresidente FIBS, Andrea Marcon premierà i Patrini Malnate e la Roma ALL BLINDS, vincitrici rispettivamente del Campionato Italiano e della Coppa Italia 2016.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 set 2018
BaseballNow

Serie A1 2019, si deciderà poi

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy