Baseball.it

Borghese pronto per aprile? In teoria è già tardi...

di Mauro Cugola
La situazione del terreno di gioco necessita di un intervento radicale e soprattutto immediato. Altrimenti c'è l'ipotesi della rizollatura, molto costosa
Il terreno di gioco dello Steno Borghese
Il terreno di gioco dello Steno Borghese
© Andrea Tamburrini - Baseball.it

Della situazione drammatica dello Steno Borghese se ne sta ampiamente parlando. La decisione dell'amministrazione comunale di Nettuno in merito alla gestione diretta è affare di pochi giorni, ma ad una settimana esatta dall'annunciata ripresa degli allenamenti da parte del Nettuno Baseball City (prevista per il 9 gennaio) è bene capire quale è la reale situazione del terreno di gioco, e quali sono i tempi di intervento previsti.

Lo abbiamo fatto con Marco Bianchi, della Bianchi Tappeti Erbosi, che da 30 anni cura impianti di questo tipo in tutta Italia (tra cui anche i delicatissimi green dei campi da golf). La situazione, manco a dirlo, è complessa per non dire proprio compromessa.

Con il freddo che sta facendo adesso e che è previsto anche per i prossimi giorni, è molto difficile che si riesca a ripristinare un campo che sia adeguato all'Ibl entro il mese di aprile”, ci dice, “l'erba per terreni di questo tipo, la Poa e la Festuca Rubra che rappresentano la soluzione ideale, hanno bisogno di tempo per attecchire e le temperature annunciate poi non aiutano. Comunque solo dopo aver tagliato totalmente a zero, scarificato, sabbiato e concimato. Non solo, la radice e dunque l'erba stessa si espandono gradualmente e dunque nel periodo di semina non vanno calpestate. Teoricamente con l'aiuto del concime organico e con un telo si accelererebbe questo processo, ma comunque dando per scontato che sul campo non ci si debba scendere per un bel pezzo”.

Altrimenti? Ora come ora sul terreno del Borghese hanno attecchito le classiche “erbacce spontanee”, alte anche un metro, che qualche grattacapo lo danno inevitabilmente, il simbolo dell'incuria che c'è stata negli scorsi mesi.

Altrimenti andrebbe rizollato, soluzione pratica e veloce certo, ma per fare questo occorrono non meno di 70.000 euro”.

Una cifra molto alta, a cui andrebbe aggiunta poi anche quella relativa al diamante. Non c'è praticamente più la terra rossa, sono di fatto sparite le corsie ai lati e anche il cerchio che circonda il piatto di casa base è infestato da arbusti spontanei.

Si può anche tagliare così come è, sabbiare in modo da appiattire le radici degli arbusti e giocare su quel che c'è”, conclude Bianchi. La classica soluzione in “extrema ratio”, a patto poi che un campo così sia da considerarsi idoneo alla massima serie. Senza dimenticare la cura successiva, visto che servono interventi di cura costanti e competenze specifiche per non far sì che ogni inverno ci si trovi di fronte ad una situazione simile. Poi andrà anche affrontato il discorso relativo alla struttura (tribune, spogliatoi...), e pure lì di lavoro da fare ce n'è tanto. Basti pensare che le due ali laterali degli spalti lo scorso anno furono tenute chiuse in quanto inagibili, e da allora non è cambiato nulla...

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 giu 2018
Serie A1

Pirati, riscatto con gli interessi

23 giu 2018
Serie A1

L'Unipolsai dilaga a Sesto Fiorentino

23 giu 2018
Serie A1

Doppio di Mercuri e due errori: vince il Città di Nettuno

23 giu 2018
Serie A1

Per Rimini terzo inning fatale contro il ParmaClima

22 giu 2018
Serie A2

Il derby lombardo Bollate-Senago infiamma la prima di ritorno in A2

22 giu 2018
Serie A1

Per l'Unipolsai doppia partita a Sesto Fiorentino

21 giu 2018
Playball

Un fine settimana per palati fini con un gustoso derby Parma-Rimini

21 giu 2018
Serie A1

Parma-Rimini? Un big-match dove gli episodi risulteranno decisivi

21 giu 2018
Serie A1

Dal Titano al Tirreno, i numeri della sfida S. Marino-Nettuno

19 giu 2018
Baseball e TV

L’analisi dopo il "giro di boa” al Bar del Baseball - Extrainning

18 giu 2018
Serie A2

Le big di serie A2 fanno la voce grossa anche nell'ultima di Intergirone

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…

15 giu 2018
Serie A2

Il Maremà Grosseto vuole dare un calcio alla crisi con Collecchio

15 giu 2018
Serie A1

T&A, dimenticare la retrocessione in Coppa

14 giu 2018
Serie A1

Il Rimini riparte dal campo del City


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy