Baseball.it

C'è Josè Flores sotto l'albero dell'UnipolSai

di Mino Prati
Il consueto incontro della Fortitudo con la stampa per gli auguri di Natale ha visto l'annuncio da parte del club bolognese dell'ingaggio dell'ex interbase del Rimini Josè Flores
Jos Flores
Jos Flores
© Duck Photo Press

Anche quest'anno l'incontro della Fortitudo Bologna con la stampa per lo scambio degli auguri di Buon Natale ha avuto la sua chicca: l'annuncio dell'accordo con Josè Flores, come interbase, al posto di Cedeno.
In pratica quasi un "cambio" con Infante, con Flores che nel ruolo di shortstop ha giocato un solo anno a Rimini, dove è approdato proveniente dal Nettuno 2 e dopo un inverno nella LVBP con le Aguilas de Zulia: incroci fra storie forse in qualche modo simili, le due in uscita dall'UnipolSai. Almeno per quel po' che ha lasciato trasparire il DS biancoblù Mura, che si è espresso dicendo in pratica che "non era possibile un secondo anno con Cedeno" e che a proposito di Infante è stata "la soluzione migliore".
Dominicano, 29 anni, vanta alle spalle come massimo negli Stati Uniti due stagioni in AA, l'ultima nel 2012, un anno in Indipendent (2013, con i Gateway Grizzlies in Frontier League) poi la milizia, appunto dal 2013, nella lega invernale venezuelana, con Zulia (dove aveva già giocato nel 2012).
Nel 2016 a Rimini ha chiuso la regular season con una media di 283 nel box, 2 fuoricampo e 23 punti battuti a casa, 4 errori e 970 di media/difesa. Nella seconda fase ha battuto a 200, 2 rbi, 3 errori in difesa e 850 di media. Nella serie scudetto, contro l'UnipolSai, è stato il miglior battitore della formazione adriatica con 304 di media, un fuoricampo e 2 pbc, senza errori difensivi.
Oltre a quello di Flores, confermato ufficialmente anche l'arrivo del 23enne interno Robel Garcia, quest'anno a Imola in serie A Federale, dominicano fresco dfa pochi giorni della cittadinanza italiana, che con "non-Asi" dovrebbe alternarsi in terza base con Fuzzi quando lancia l'Italiano.
Alla rosa definitiva dei petroniani mancherebbe adesso solo il nome del secondo pitcher straniero, che non è detto non possa essere uno fra Zielinsky e Searle. Almeno in attesa quali saranno le regole della Coppa dei Campioni. Di sicuro Buffa, dopo un anno, tornerà a Novara, mentre in dubbio restano la situazione di Cadoni, per problemi di lavoro, e quella di De Santis, dopo il passaggio in campionato dalle tre alle due partite, con l'impressione che Mura e Michelini contino però di poterlo convincere a restare anche per il 2017.

 

Qui tutti i movimenti di mercato e le probabili formazioni

23 lug 2017
Italian Baseball League

Scalera bis

23 lug 2017
Italian Baseball League

Il Rimini passa di misura a Bologna

23 lug 2017
Italian Baseball League

T&A tutto e subito

23 lug 2017
Italian Baseball League

Rivera lascia a zero il Padule

22 lug 2017
Italian Baseball League

Torna a vincere Owens

22 lug 2017
Italian Baseball League

Dal secondo inning solo San Marino

21 lug 2017
Playball

La IBL entra nel vivo, la situazione resta fluida

20 lug 2017
Italian Baseball League

Il Rimini è pronto

20 lug 2017
Italian Baseball League

Per la T&A c'è l'esame Tommasin

20 lug 2017
Italian Baseball League

Il Novara vorrebbe mettere in bastoni fra le ruote del Nettuno

20 lug 2017
Italian Baseball League

E' fra Rimini e Bologna la "partita" della settimana

20 lug 2017
BaseballNow

Sui campionati la Federazione va avanti per la sua strada

19 lug 2017
Varie

Il camp della Major League sbarca a Milano

19 lug 2017
Baseball e TV

“Il Bar del Baseball–Extrainning”… e 13!

17 lug 2017
Serie A Federale

Redskins Imola e JR Grosseto approdano alla Final Four di serie A

16 lug 2017
Nazionale Giovanili

Italia Under 12 Europea

16 lug 2017
Punto e a capo

Giornata di sorprese, la classifica si accorcia

16 lug 2017
Italian Baseball League

Parma Clima per un pelo

16 lug 2017
Italian Baseball League

L'unico sweep è del Rimini

16 lug 2017
Italian Baseball League

Unipolsai sempre seconda

16 lug 2017
Italian Baseball League

Davide ferma Golia

15 lug 2017
Italian Baseball League

La capolista fatica più del previsto contro il Padule

15 lug 2017
Italian Baseball League

Alla fine passa il Nettuno

15 lug 2017
Italian Baseball League

Decide un colpito a basi piene

14 lug 2017
Playball

Rimini passa a Novara. In attesa dei “testa-coda”


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy