Baseball.it
BaseballNow by Mino Prati

Antolini, qualche giorno dopo

di Mino Prati
Sapevo che non ce l'avrei mai fatta, ho però ottenuto il mio obiettivo. Ero sicuro che avrebbe vinto Marcon, senza bisogno che io muovessi un dito, perché il mio 20% era maturo per saper chi votare. Ho raggiunto i miei Campi Elisi
I mocsettieri
I mocsettieri
© lacremona.wordpress.com

Ricevo, leggo, e pubblico.
Da Alberto Antolini:
Sapevo dall'inizio che non ce la avrei mai fatta. Come avrei mai fatto a fare capire ad un mondo analfabetico di baseball dei contenuti diversi dal loro abituale standard? Impossibile pensare al raggiungimento del 50,1%.
Sapevo che sarei andato nell'arena del Colosseo ed i leoni fraccariani mi avrebbero sbranato, cosi come hai visto sabato. Ho pero raggiunto il mio obiettivo, quello di allontanare chi ha avuto negli anni un obiettivo personale, a discapito del mio gioco.
Tu che stupido non sei puoi aver creduto ad una favola, sapevi benissimo che la realtà sarebbe stata diversa esattamente come lo pensavo io.
Avevo promesso a Fochi, alla data degli stati generali, che se non lo avesse fatto lui lo avrei fatto io. L'ho fatto perché sapevo che non ce la avrebbe mai fatta nessun altro. E quando ho dichiarato, sia a Sanna che a Marcon che non avrei mosso un dito per convogliare voti perché ero convinto che la mia percentuale era "matura" e "cosciente" per decidere autonomamente a quale candidato dovevano dare la preferenza. Ero sicuro già allora che avrebbe vinto Marcon, ero sicuro che avevano capito cosa era il passato.
Sono entrato in assemblea con il 20% che aveva capito il mio messaggio degli ultimi mesi. Quelli che non avrebbero mai tradito. Loro sono gli eroi di questa impresa, l'arena ed i leoni forse gli ha dato la determinazione ed il coraggio? A me piace pensare "anche", ma non so, so solo che ne ero sicuro.
Ora il tuo per te mio masochismo, la mia follia invece dico io, mi fa pensare al finale del film il gladiatore, anche io sognavo i Campi Elisi del baseball (era la mia fine che avevo già annunciato a Sforza e Baldassini all'inizio di questa meravigliosa avventura). Li ho finalmente raggiunti!.

Alberto

30 apr 2017
Italian Baseball League

La T&A fa sei su sei

30 apr 2017
Italian Baseball League

E' l'Unipolsai di Nosti

29 apr 2017
Italian Baseball League

La prima volta del Rimini

29 apr 2017
Italian Baseball League

Anche il Novara si arrende alla T&A

29 apr 2017
Italian Baseball League

L'Unipolsai vince, anche battendo meno valide

28 apr 2017
Baseball C

Milano torna finalmente a casa dopo quattro anni

28 apr 2017
Baseball Ciechi

Baseball Ciechi, aspettando l'intergirone

28 apr 2017
Serie A Federale

Il derby nettunese infiamma la quinta giornata di serie A

27 apr 2017
Playball

Pirati all'arrembaggio del Padova

27 apr 2017
Baseball e TV

“Bar del Baseball Extrainning”: l’analisi sulla IBL e serie A

27 apr 2017
Major Leagues

Storico: Ngoepe primo africano ad arrivare in Major

26 apr 2017
Nazionale

Nazionale: fumata bianca per Gerali nuovo manager

26 apr 2017
Italian Baseball League

Pirati, uno 0-4 “storico”

25 apr 2017
NCAA

Gianluca Dalatri, buon sangue non mente

24 apr 2017
Serie A Federale

Castenaso, un campione eterno chiamato Remigio Leal

24 apr 2017
Serie A Federale

Marcia senza soste in serie A per il Collecchio: ora sono otto vittorie

24 apr 2017
Varie

A Novara la Hall Of Fame, Guilizzoni primo indotto

23 apr 2017
Punto e a capo

C'è ancora chi è a zero, nel bene e nel male

23 apr 2017
Italian Baseball League

Doppietta della T&A sul campo del Rimini

23 apr 2017
Italian Baseball League

Il Nettuno vince a Bologna la partita dei lanciatori italiani

23 apr 2017
Italian Baseball League

Gonzalez domina sul monte

22 apr 2017
Italian Baseball League

La prima vittoria del ParmaClima è netta

22 apr 2017
Italian Baseball League

Il primo derby è della T&A

22 apr 2017
Italian Baseball League

Terzo centro per l'Unipolsai

21 apr 2017
Serie A Federale

Serie A, sabato si riaccendono i riflettori dello stadio Jannella


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy