Baseball.it
BaseballNow by Mino Prati

Il vecchio che "avanza", o il nuovo che indietreggia?

di Mino Prati
Tu chiamale se vuoi... elezioni. Fochi, Marcon, Antolini? Ma nel segreto dell'urna siamo poi così sicuri che ci sarà questa gran voglia di cambiamento di cui si legge nei siti, sui social, nei blog?
Verso le elezioni
Verso le elezioni
© it.wikipedia.org

Adesso c'è tutto! Tre candidati alla futura presidenza FIBS "ufficialmente ufficiali", la data delle elezioni, dove si faranno. E' qui però che viene il bello. Intendo ovviamente a oggi.
L' "uscita allo scoperto" di Fochi, in quel di Parma, non ha fatto altro che confermare che lui è - poco più poco meno - la prosecuzione dell'era Fraccari. Se prima potevo capire che prima dicesse facevo parte di una squadra e per questa giocavo adesso che lui si propone come allenatore mi sarei aspettato qualcosa di più della comunicazione verso l'esterno, del più peso ai comitati regionali, e di quel che dicono tutti. Anzi, se prima il moto faceva riferimento alla locomotiva e adesso alla moto, non posso che aspettarmi una velocità più bassa. Soprattutto quando uno manda lettere firmate dalle "società della Sardegna" come risposta, più o meno, a una e-mail di sardi a sostegno di un gruppo avversario.
D'altra parte se Marcon, del gruppo "avversario", si mette una volta si è l'altra pure la parola "nuovo" in bocca ha però quasi più gente che è coinvolta o è stata coinvolta in qualche modo nelle ultime gestioni federali lui nel suo entourage che l'attuale vicepresidente federale.
Il modo di gestire il primo avvicinamento alle elezioni federali non mi è parso mettere in luce molto di nuovo, da una parte e/o dall'altra, anzi... Si c'è Internet, però... a parte la polemica becera, magari ad personam, mutuata dal peggio della politica, che altro?
Un modus operandi diverso, forse, l'ho visto in Antolini, per quanto anche lui non sia arrivato nel mondo del baseball questa mattina. Fin da "La Cremona" dell'anno scorso. Della sua buona fede gli va dato atto, a lui che è stato con quelli che hanno portato alla storica elezione di Dalla Noce contro Notari, e all'opposizione di Fraccari, prima nell'assemblea di Roma 2004 (con Giordano candidato presidente) e poi a Salsomaggiore nel 2012 nella cordata che sosteneva Carnevale. Per essere credibile però deve in questo mese e mezzo avere il coraggio di "metterci la faccia" anche sui nomi di chi fa parte della sua squadra: mettere il timbro su chi vorrebbe con lui in consiglio e quali sarebbero poi i suoi famosi "probiviri".
Fatto sta comunque che fin qui io di proposte rivoluzionarie non ne ho sentite. Ma che dico rivoluzionarie, anche solo qualcosa tipo: obbligo (o anche solo vantaggi, ma concreti) di giocatori cresciuti nel vivaio; consiglio federale in streaming o anche solo delibere dello stesso, e anche degli organi di giustizia, immediatamente sul sito federale; Euro League con due squadre di probabili azzurri. No: invece le novità sarebbero gli stessi tre stranieri e sette Asi in campo in IBL (col calo di un visto, ma che con una partita in meno è semplicemente quello del terzo lanciatore straniero).
Detto questo, va ricordato come a votare in assemblea saranno i presidenti di società ad avere il massimo peso. E i presidenti di società, certo magari non fisicamente gli stessi, sono quelli che hanno messo la federazione in mano a Fraccari dal 2001 e dopo altre tre volte. E hai un bel da guardare che sui social, sui blog, sui forum, sui vari siti, si predica magari il cambiamento a 360 gradi, ma dove si razzolerà sarà nell' "urna".
Certo, i tempi sono cambiati. Dalla praticamente plebiscitaria rielezione di Fraccari a Bellaria nel 2008 (più del 90% dei voti, Micheli 8,91), si è passati al poco più del 58% del 2012 a Salsomaggiore. All'assemblea straordinaria del marzo dell'anno scorso, su questioni statutarie, le proposte "extra", quelle politiche, della gestione oggi uscente, su presidente onorario e voti per l'elezione del presidente federale, sono state sonoramente bocciate, con un rapporto in termini di voti all'incirca di 300 a 900!
Però - è c'è sempre un però - siete poi così sicuri che lì, nel "segreto dell'urna" appunto, ci sarà questa gran voglia di cambiamento?

24 mag 2018
Nazionale

Bene la nazionale a Parma

23 mag 2018
Baseball e TV

7 volte 7 per “Il Bar del Baseball - Extrainning”

23 mag 2018
Baseball Ciechi

Staranzano in festa si coccola la prima vittoria dei suoi Ducks

20 mag 2018
Serie A2

I Black Panthers sbranano Bollate nella seconda di Intergirone

20 mag 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini a braccetto, dietro in quattro lottano per due posti

20 mag 2018
Serie A1

Alex Russo demolisce a suon di valide il sogno del Recotech Padule

20 mag 2018
Serie A1

L'UnipolSai concede il bis in trasferta

19 mag 2018
Serie A1

San Marino riprende a marciare

19 mag 2018
Serie A1

Il Rimini cambia tutto con cinque punti all'8°

19 mag 2018
Baseball Ciechi

La Leonessa Brescia all'esame dei Patrini Malnate

19 mag 2018
Serie A1

Unipolsai: al tie-break vinco io!

18 mag 2018
Serie A1

T&A-Nettuno City, doppia sfida a Serravalle

18 mag 2018
Serie A2

Si gioca a Ronchi  il big match della seconda di Intergirone

18 mag 2018
Playball

Il "derby della via Emilia" e la "Tirreno-Adriatica"

17 mag 2018
Serie A1

Rimini pronto per il Nettuno Academy

17 mag 2018
Serie A1

Sarà un derby dell'Emilia "vero"

16 mag 2018
Baseball e TV

Doppio centro per “Il Bar del Baseball - Extrainning”

15 mag 2018
Baseball Ciechi

Le prime della classe fanno le voce grossa

15 mag 2018
NCAA

I "Diavoli Blu" di Duke volano alto

13 mag 2018
Serie A2

Le squadre del "C" fanno la voce grossa nella prima di Intergirone

13 mag 2018
Serie A1

Rimini perde l'imbattibilità

13 mag 2018
Serie A1

Quarta vittoria consecutiva per il Parma Clima

13 mag 2018
Serie A1

Tie-break bis per l'Unipolsai

12 mag 2018
Serie A1

Bologna, basta una "legnata"

12 mag 2018
Serie A2

Scatta la fase d'Intergirone del campionato di serie A2


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy