Baseball.it
BaseballNow by Mino Prati

L'ultima spiaggia

di Mino Prati
Per l'Italia di Mazzieri oggi l'Olanda: dopo la vittoria ieri per 1 a 0 degli oranje sulla Germania per arrivare alla finale gli azzurri devono vincere con almeno tre punti di scarto
Luca Panerati
Luca Panerati
© Ezio Ratti (FIBS)

Probabile che peggio di così non potesse andare. L'Italia ha sì vinto dalla Germania, ma l'Olanda ha battuto la Spagna e soprattutto solo 1 a 0. La più brutta delle ipotesi della vigilia per gli azzurri.
Avessero vinto gli iberici, i nostri avrebbero potuto puntare tutto sullo scontro diretto di oggi: o tu o io, anche col minimo scarto! Così invece anche vincere dagli oranje, e ripetersi poi domani con la Repubblica Ceca, non è detto che basti. Anzi vincere di poco non è sufficiente. Dipenderebbe, in caso infatti di arrivo alla pari in tre, dal risultato in termini di punti fatti e subiti: entrerebbe in ballo il famigerato "team quality balance". Che poi non è nemmeno chiarissimo in che modo andrebbe applicato.
Quei cinque punti al nono inning contro la Spagna pesano come macigni. Basti dire che se lunedì fossimo stati squadra di casa, e la partita fosse finita sul 4 a 3, saremmo a fare calcoli piuttosto diversi. Ma siamo a oggi, e alle 19, sul "campo 1" di Hoofddorp, l'Italia si gioca le sue residue speranze di finale.
Annunciato come partente Panerati, deve vincere, e non con solo uno o due punti di scarto. Di più. Non facile come dirlo, contro un'avversaria che se non sbaglio non ha perso una sola volta nelle ultime 33 partite ufficiali. Anche la storia è contro: con 70 sconfitte e 49 vittorie, dalla prima Italia-Olanda del 10 luglio 1957, a Roma. Ultimo successo azzurro all'Europeo del 2012, però proprio in casa loro: 8 a 3 a Rotterdam in finale e titolo europeo conquistato, l'ultimo.
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy