Baseball.it
BaseballNow by Mino Prati

Un'Italia con carenza di lanciatori

di Mino Prati
Quella per l'Europeo è la miglior nazionale possibile, ma con limiti sul monte. Se si passerà a una partita riservata all'italiano di passaporto occorrerà modificare la regola che equipara comunitari e non-Asi
Luis Lugo
Luis Lugo
© Ezio Ratti (FIBS)

Inizia l'avventura europea dell'Italia di Mazzieri. Oggi pomeriggio, alle 15, contro la Grecia, sul "campo uno" di Hoofddorp. E non sarà facile, cercar di riprendersi quel titolo continentale vinto nel 2010 e 2012, dopo il dominio olandese negli anni dal 1999 al 2007, e che gli Oranje hanno fatto di nuovo loro a Brno nel 2014.
I favoriti sono quelli del "Kingdom of the Netherlands", imbattuti da non so quanti incontri, anche senza qualcuna delle loro stelle. Gli azzurri ha il girone, dei due, teoricamente più facile ed è impossibile pensare, almeno sulla carta, a un non passaggio al secondo turno, al quale accedono le prime tre fra Belgio, Croazia, Francia, Grecia, Spagna e, appunto, Italia. Importante però è vincere il più possibile anche nella prima fase, perché i risultati con le altre che passano il turno valgono nel successivo "super round" di semifinale, e di conseguenza qualunque passo falso rischia di valere doppio. E alla partita decisiva di domenica 18 bisogna arrivarci. Il fatto che poi nella seconda fase giovedì 15 settembre si giochi subito prima contro prima, due giorni prima della finalissima, potrebbe essere un piccolo aiuto, relativo.
Perché l'Italia è in Olanda con la miglior formazione che le è possibile mettere in campo oggi, anche se qualche critica sulle convocazioni e le esclusioni c'è stata. Questa però è la realtà: Ambrosino a parte, i tagliati dopo l'Italian Baseball Week contro Spagna e Repubblica Ceca hanno battuto uno "zero su". E Mazzieri ha bisogno di mazze. Ma ancor più è corto a lanciatori: anche con Da Silva aggregato sul posto, ha dovuto accollarsi il "rischio Lugo".
A questo proposito, in prospettiva, il discorso si allarga. In attesa dei Pomponi, dei Corsino, degli Acerbi (e non rinunciando a partecipare al mondiale Under 23 o andando a quello Under 18 in Giappone, o magari pure all'Europeo Under 21 che poteva servire a fare punti per il ranking mondiale) un possibile aiuto all'allenatore della nazionale maggiore sarebbe stato quello di riservare una delle tre partite del campionato IBL appena concluso al lanciatore italiano di passaporto ma non Asi. I club non lo hanno voluto, la federazione non lo ha imposto, per il 2016, quando in programma c'è il Campionato Europeo. La cosa dovrebbe andare in vigore dall'anno prossimo, quando in programma non ci sarà nulla. Comunque prima del campionato 2017 ci saranno essere le elezioni federali. Potrebbe cambiare tutto. Nel caso però è meglio dire prima una cosa, per evitare che delle regole fatte male ci si accorga sempre dopo averci sbattuto conto. Le tre partite, con una aperta al lanciatore straniero senza vincoli, una obbligata al lanciatore Asi e una appunto con sul monte quello che una volta era chiamato l'oriundo, nascerebbero con lo scopo detto prima. Avere una decina di pitcher in più sottomano per chi dovrà mettere in campo l'Italia (che non è detto sia Mazzieri). Di conseguenza, nel caso del lanciatore dovrà essere tolta l'equiparazione al "non-Asi" del giocatore con passaporto europeo. Perché pare ci sia già chi ai cosiddetti "passaportati" sta pensando in questo modo, e non solo per quelli che già quest'anno c'erano.

24 mag 2018
Nazionale

Bene la nazionale a Parma

23 mag 2018
Baseball e TV

7 volte 7 per “Il Bar del Baseball - Extrainning”

23 mag 2018
Baseball Ciechi

Staranzano in festa si coccola la prima vittoria dei suoi Ducks

20 mag 2018
Serie A2

I Black Panthers sbranano Bollate nella seconda di Intergirone

20 mag 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini a braccetto, dietro in quattro lottano per due posti

20 mag 2018
Serie A1

Alex Russo demolisce a suon di valide il sogno del Recotech Padule

20 mag 2018
Serie A1

L'UnipolSai concede il bis in trasferta

19 mag 2018
Serie A1

San Marino riprende a marciare

19 mag 2018
Serie A1

Il Rimini cambia tutto con cinque punti all'8°

19 mag 2018
Baseball Ciechi

La Leonessa Brescia all'esame dei Patrini Malnate

19 mag 2018
Serie A1

Unipolsai: al tie-break vinco io!

18 mag 2018
Serie A1

T&A-Nettuno City, doppia sfida a Serravalle

18 mag 2018
Serie A2

Si gioca a Ronchi  il big match della seconda di Intergirone

18 mag 2018
Playball

Il "derby della via Emilia" e la "Tirreno-Adriatica"

17 mag 2018
Serie A1

Rimini pronto per il Nettuno Academy

17 mag 2018
Serie A1

Sarà un derby dell'Emilia "vero"

16 mag 2018
Baseball e TV

Doppio centro per “Il Bar del Baseball - Extrainning”

15 mag 2018
Baseball Ciechi

Le prime della classe fanno le voce grossa

15 mag 2018
NCAA

I "Diavoli Blu" di Duke volano alto

13 mag 2018
Serie A2

Le squadre del "C" fanno la voce grossa nella prima di Intergirone

13 mag 2018
Serie A1

Rimini perde l'imbattibilità

13 mag 2018
Serie A1

Quarta vittoria consecutiva per il Parma Clima

13 mag 2018
Serie A1

Tie-break bis per l'Unipolsai

12 mag 2018
Serie A1

Bologna, basta una "legnata"

12 mag 2018
Serie A2

Scatta la fase d'Intergirone del campionato di serie A2


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy