Baseball.it

"Haarlem Week 2016", al via domani la 28esima edizione

di Pim Van Nes
Dieci giorni di sfide allo stadio Pim Mulier tra le cinque partecipanti: Giappone, Taiwan, Australia, Curacao e Olanda. Gli orange vogliono risalire nel ranking mondiale. L'Australia schiera l'ex-Fortitudo Trent Oeltjen e Dushan Ruzic ex-Neptunus
Il nazionale olandese Chris Garia
Il nazionale olandese Chris Garia
© Honkbalsite.com (KNBSB)

Venerdi alle 19 scatta ufficialmente la 28ma edizione della Settimana di Haarlem, il più tradizionale tra i tornei di baseball in Europa. Ha esordito nel lontano 1961 con squadre ospiti provenienti dalle basi militari USA distribuite nel Vecchio Continente. Dal 1972 l'Haarlem Week si è sempre svolto negli anni pari. E per questo motivo la città di Haarlem ha costruito lo stadio "Pim Mulier". Da domani cinque squadre (Giappone, Taiwan, Australia,Curacao e Olanda) in diamante per un torneo lungo 10 giorni con la finale prevista nel pomeriggio di domenica 24 luglio.
I padroni di casa sono pronti a rimontare nel ranking WBSC, scesi al nono posto malgrado risultati vincenti nei tornei internazionali, come al Premier 12 dell'anno scorso. Insediatosi da due mesi come Executive Director della federazione olandese KNBSB, l'ex-lanciatore dell'ADO e della Nazionale Bart Volkerijk prepara convinto il ritorno al quinto posto del ranking WBSC.
Ecco il roster dell'Olanda per l'Haarlem Week, completato mercoledì sera:
Lanciatori (11): Tom de Blok (L&D Amsterdam), Mike Bolsenbroek (Buchbinder Legionäre), Bayron Cornelisse, Berry van Driel (Curaçao Neptunus), Lars Huijer (Vaessen Pioniers), Kevin Kelly, Diegomar Markwell, Loek van Mil (Curaçao Neptunus), Jim Ploeger (HCAW), Tom Stuifbergen (Kinheim), Orlando Yntema (Curaçao Neptunus).
Ricevitori (3): Gianison Boekhoudt, Dashenko Ricardo (Curaçao Neptunus), Sander Paap (Kinheim).
Interni (6): Yurendell de Caster, Dwayne Kemp (Curaçao Neptunus), Dudley Leonora (Kinheim), Stijn van der Meer (Curaçao Neptunus), Kevin Moesquit (Kinheim), Nick Urbanus (L&D Amsterdam).
Esterni (4): Christian Diaz (Curaçao Neptunus), Remco Draijer (L&D Amsterdam), Chris Garia (ex-Texas Rangers), Gilmer Lampe (L&D Amsterdam).
GIAPPONE - La squadra del Sol Levante parteciperà alla Settimana di Haarlem per la 14esima volta ed è riuscita a conquistare tre edizioni. Il giornalista giapponese Kotaro Nagata, residente in Olanda, esordirà come corrispondente del sito Baseball.it con un articolo sulla selezione dal suo paese, formata dai migliori giocatori del campionato Big Six per le università nella regione e città di Tokyo.
L'Australia ha partecipato al torneo di Haarlem alle edizioni del 1978, 1992 e 1998. Quest'anno torna con qualche giocatore già noto in Europa come il lanciatore Dushan Ruzic (ex-Neptunus) e Trent Oeltjen (ex-Fortitudo Bologna). Cina Taipei ha esordito ad Haarlem nell'edizione 1984 e spesso tornava con tanti tifosi connazionali residenti in Olanda al seguito. Giocatori di Curacao hanno partecipato all'edizione 1966 e per ben sette volte si sono laureati campioni fino al 2008. Nella selezione attuale a Haarlem figurano Rudderly Manuel, Ulrich Snijders, Johannes Gregorius, Ramiro e Jonathan Balentina.
Infine, martedi il lanciatore Kenley Jansen, proveniente da Curacao, è stato il closer della National League alla All Star Game disputatasi a San Diego. Con solo tre lanci ha eliminato al piatto l'ultimo battitore della American League.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

26 mar 2017
Nazionale

Marco Mazzieri: «Ripartirò con un progetto nella mia Grosseto»

26 mar 2017
Mercato

Giordani, altro tassello per il Nettuno Baseball City

26 mar 2017
Italian Baseball League

Eduardo Sanchez: pronto per fare il partente nel Parmaclima 

25 mar 2017
Nazionale

«I miei dieci anni sulla panchina della nazionale italiana»

24 mar 2017
Baseball Ciechi

Baseball Ciechi: fuori tutti nel week end, tempo permettendo

24 mar 2017
Baseball e TV

Il softball maschile tema dominante del “Bar del Baseball”

23 mar 2017
Varie

Kennedy, arrivano (finalmente) segnali positivi

23 mar 2017
Italian Baseball League

Baseball "internazionale" a Novara

23 mar 2017
World Baseball Classic

World Baseball Classic 2017, gli USA sul tetto del mondo

22 mar 2017
World Baseball Classic

USA volano in finale e stanotte sfidano Portorico

22 mar 2017
Italian Baseball League

Torna l'amore tra Andrea Sellaroli e il Nettuno City

21 mar 2017
Baseball Ciechi

Lampi Milano e Blue Fire CUS Brescia infiammano l'Opening Day

21 mar 2017
World Baseball Classic

Portorico soffre con l’Olanda ma è ancora in finale

21 mar 2017
World Baseball Classic

Aspettando Portorico, l’Olanda strizza l’occhio alla finale

20 mar 2017
Varie

Nettuno ospita conferenza inedita su “La Città del baseball"

20 mar 2017
World Baseball Classic

WBC: le semifinali sono Porto Rico-Olanda e Giappone-Usa

20 mar 2017
Italian Baseball League

Spring training a Nettuno, tedeschi tra partite e ripetute in spiaggia

17 mar 2017
Italian Baseball League

Nettuno punta Sebastian Fontana e ospita tre squadre tedesche

17 mar 2017
Baseball Ciechi

Il derby della Madunina apre il XXI campionato baseball ciechi

17 mar 2017
Olimpiadi

Verso Tokio 2020

16 mar 2017
Baseball e TV

WBC 2017, Nazionale e Italian Baseball League al “Bar del Baseball”

15 mar 2017
World Baseball Classic

Samurai imbattuti e alle semifinali assieme all'Olanda

14 mar 2017
World Baseball Classic

Chapeau Italia! Battuta dal Venezuela saluta il WBC 2017

13 mar 2017
Winter League

Il Rovigo non si accontenta e fa il bis nella Winter League

13 mar 2017
Visto da...

Dieci, cento, mille schermi: il Classic come risorsa


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy