Baseball.it
BaseballNow by Mino Prati

Coppa Campioni: finale annunciata formula sbagliata!

di Mino Prati
Con la manifestazione tutta concentrata in una settimana è ovvio che in semifinale sono favorite le squadre qualificate dal girone con la squadra materasso
Rimini-Amterdam
Rimini-Amterdam
© FIBS

Atteso che le squadre dell'IBL rimaste fuori per riuscirci ci hanno messo del loro, o in fase di costruzione (la scelta della UnipolSai di un rilievo come terzo lanciatore straniero dopo Zielinski e Rivero) o in campo (l'errore di Mazzuca al 9° nel caso della T&A, col Rotterdam, giovedì), la Coppa dei Campioni alla fine se la giocheranno Rimini e Amsterdam. Come da previsioni.
Con la formula scelta da quest'anno - due gironi con semifinali e finale, in un'unica settimana - non poteva che essere così. Dal momento che uno solo dei due raggruppamenti aveva la squadra materasso. E' la realtà del baseball, oggi: olandesi e italiane (intendendo per italiane quelle dell'IBL), leggermente sotto le tedesche, poi il salto. Così, concentrando la coppa, alle semifinali inevitabilmente arrivano due squadre che hanno esaurito i loro partenti e le altre due che hanno un lanciatore fresco. Il risultato è praticamente ovvio.
Della formula con la "final four", dove si ripartiva da zero, rimettendo tutti sullo stesso piano, è stata decretata la fine per la mancanza di aspiranti sedi disposte ad ospitarla. E francamente la prima fase non è che fosse poi così avvincente comunque. Quella con la serie di finale a due, in vigore fino all'anno scorso, probabilmente era la migliore: si giocava sul serio subito per guadagnarsi l'unico posto disponibile in finale, e nella serie per il titolo le due finaliste partivano di nuovo alla pari. Costava molto? Può essere: ma parliamo di una finale di Coppa dei Campioni! Con il suo fascino, e pure una sua resa sui giornali.
Sia come sia, questa formula, col suo ritorno all'antico, è la più brutta. O meglio, la più sbagliata. Occorre pensarci, ma va cambiata.

24 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini, play-off ormai in tasca

24 giu 2018
Serie A1

Ancora Osman!

24 giu 2018
Serie A1

Le mani sulla partita al quarto

24 giu 2018
Serie A1

Pirati, riscatto con gli interessi

23 giu 2018
Serie A1

L'Unipolsai dilaga a Sesto Fiorentino

23 giu 2018
Serie A1

Doppio di Mercuri e due errori: vince il Città di Nettuno

23 giu 2018
Serie A1

Per Rimini terzo inning fatale contro il ParmaClima

22 giu 2018
Serie A2

Il derby lombardo Bollate-Senago infiamma la prima di ritorno in A2

22 giu 2018
Serie A1

Per l'Unipolsai doppia partita a Sesto Fiorentino

21 giu 2018
Playball

Un fine settimana per palati fini con un gustoso derby Parma-Rimini

21 giu 2018
Serie A1

Parma-Rimini? Un big-match dove gli episodi risulteranno decisivi

21 giu 2018
Serie A1

Dal Titano al Tirreno, i numeri della sfida S. Marino-Nettuno

19 giu 2018
Baseball e TV

L’analisi dopo il "giro di boa” al Bar del Baseball - Extrainning

18 giu 2018
Serie A2

Le big di serie A2 fanno la voce grossa anche nell'ultima di Intergirone

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy