Baez-Mazzocchi, doppio rinforzo sul mound di San Marino

Il club del Titano ufficializza l’arrivo di Fernando Baez, 27enne dominicano con passaporto spagnolo, e Renè Mazzocchi, 31enne venezuelano con passaporto italiano, già al Super Six con gli azzurri

Milb.com
Fernando Baez con la maglia degli Charlotte Stone Crabs
© Milb.com

Con l’arrivo a Serravalle di due lanciatori che saranno a disposizione del manager Mario Chiarini, San Marino continua la sua campagna di rafforzamento in vista dell’avvio della stagione 2019.

Due giocatori che daranno nuova linfa al mound dei Titani. Il primo è Fernando Baez, pitcher destro dominicano con passaporto spagnolo che ha vestito la maglia della Nazionale iberica al Super 6. Nativo di Palenque, è alto 1.85 e ha compiuto 27 anni lo scorso 1° febbraio. Nel 2018 ha militato nella Independent League con i San Rafael Pacifics, dove ha fatto registrare un record di 8 partite vinte e 3 perse in 14 apparizioni sul monte, tutte da partente. Nel 2017 invece ha diviso il suo impegno tra i Montgomery Biscuits (doppio AA) e i Charlotte Stone Crabs (singolo A avanzato), con 36.2 inning giocati coi primi e 15.2 (con 2.93 di media PGL) coi secondi. Nel suo passato, dopo gli inizi nella Summer League dominicana nel 2012 e Rookie League americana nel 2013, altre tappe in singolo A con Johnson City Cardinals, Peoria Chiefs e Bowling Green Hot Rods.

Il secondo arrivo è quello di Renè Mazzocchi, lanciatore mancino venezuelano con passaporto italiano, AFI, che ha partecipato con la Nazionale al Super 6. Il pitcher classe 1988, già con diverse esperienze alle spalle nel nostro paese, è stato l’anno scorso a Redipuglia e ha concluso la stagione con 4 vinte e 3 perse, 7 salvezze, 94 strike-out in 64.2 inning e 19 basi ball, con una media di punti guadagnati di 1.95.

Qui tutti i movimenti del mercato della serie A1 2019

Commenta per primo

Lascia un commento