I Toros de Herrera vincono la Serie del Caribe

Lenadores de Las Tunas sconfitti 3 a 1. Fatali ai cubani due punti subiti nel primo inning. Non ci sono però premi per le due finaliste

@NicaBeis
Panama festeggia
© @NicaBeis

I Toros de Herrera hanno vinto 3 a 2 la finalissima con i Lenadores de Las Tunas e sono i campioni della Serie del Caribe 2019 che si è conclusa stanotte a Panama. La finale “delle invitate” ha premiato così la nazione che non solo fino a pochi giorni fa non sapeva che avrebbe ospitato la manifestazione ma neppure che vi avrebbe partecipato.
La squadra di Cuba ha pagato i 2 punti subiti a freddo nel primo inning dal partente Freddy Asiel Álvarez. Con un eliminato Jilton Calderon ha battuto un doppio e Allen Córdoba lo ha spinto immediatamente a casa base. Quindi, con Allen Cordoba in terza su rubata, il nicaraguense Elmer Reyes con un singolo ha prodotto il raddoppio. Due punti che i Lenadores non sono più riusciti a rimontare, affrontando i lanci di Harold Arauz (4 valide concesse in 5 riprese), Anfernee Benizez (0-1), Luis Mateo (0-2) e Manny Corpas (1-1). Sono arrivati solamente all’1 a 2 al 5°, con una valida di Carlos Benitez che ha portato a segnare Alfredo Despaigne (in base su singolo e 2 su 4 in totale nel box), salvo vedere i Toros ristabilire le distanze al 7°, grazie a un singolo di Rodrigo Vigil (2 su 3) e punto di Jonathan Galvez.
Dunque prima Panama, seconda Cuba, le due invitate, che debbono lasciare però – non senza polemiche – i premi in denaro previsti ai “socios activos” della Confederación de Béisbol Profesional del Caribe (che sono Dominicana, Messico, Venezuela e Porto Rico).

Commenta per primo

Lascia un commento