Brillano le Estrellas

Serie del Caribe: La Dominicana batte Porto Rico al 9°, il Messico vince su Cuba dopo due supplementari

www.lmp.mx
Sergio Romo
© www.lmp.mx

Probabilmente una vittoria che non serve ma i Charros de Jalisco hanno battuto 3 a 2 i Lenadores de Las Tunas dopo due supplementari.
L’inizio è scoppiettante. Il Messico va subito sull’1-0: base ad Alonzo Harris, spinto a casa da un valida di Amadeo Zazueta. Con Vladimir Garcia che prende posto il posto sul monte di Yariel Rodriguez dopo un solo out. Immediatamente però arriva il 2 a 1 per Cuba: errore dell’interbase Amadeo Zazueta su Yaniesky Larduet che arriva in seconda, portato in terza terza dall’out in diamante su Jorge Yhonson, con pari su doppio di Frederich Cepeda e secondo punto su doppio per regola di Alfredo Despaigne. Tutto prima che finisse la prima ripresa. Poi inning a zero fino al 6°, quando il singolo di Victor Mendoza porta a punto Alonzo Harris (in prima su valida, in seconda su bunt di Amadeo Zazueta).
Sul 2 a 2 si è arrivati fino all’11°.
I Charros, dopo i sei inning di Barreda, cambiano pitcher di continuo: prima Martin, poi Edgar Torres, Sanchez, e infine Romo che porta il match ai supplementari per poi vincerlo.
Al secondo extrainning, con uno fuori, Daniel Alvarez è strikeout ma arriva in prima su lancio pazzo, bunt di Carlos Figueroa, intenzionale per Agustín Murillo. Livan Moinelo sul monte del Las Tunas ha qualche problema di controllo e Ramos Rios lo punisce con valida del 3 a 2.

Fra Estrellas Orientales di San Pedro de Macoris e Cangrejeros de Santurce la decisione è arrivata al 9°, quando sul 4 a 4 Junior Lake toccava la valida decisiva a basi piene (base ball Wilkin Castillo, valida Alfredo Reyes smorzata di Ruben Sosa, intenzionale a Gustavo Nunez) su Nicholas Padilla.
Prima la squadra dominicana era stata in vantaggio per un attimo – 3 a 2 – al 4°, partendo da un solo homer di Diego Goris e con l’aiuto di un errore de la difesa avversaria. Porto Rico ha però pareggiato in un attimo, al 5°, con il 3 a 3 battuto a casa da un doppio di David Vidal ed è andato davanti nel parziale al 6° su volata di sacrificio di Danny Ortiz. Un 4 a 3 che è durato fino all’8°. Lì le Estrellas Orientales si sono riportate in parità su singolo di Aneury Tavarez con Moises Sierra in seconda e al 9° sono andate sul 5 a 4 su valida agli esterni di Junior Lake (Wilkin Castillo base, Alfredo Reyes singolo sull’interbase, smorzata di Ruben Sosa, intenzionale a Gustavo Nunez).

Commenta per primo

Lascia un commento