Nel 2020 il primo Mondiale seniores e under 15 di baseball a 5 Wbsc

Lo ha votato l’Esecutivo della confederazione presieduta da Riccardo Fraccari nel corso della lunga giornata romana. Il nuovo dinamico sport è stato anche inserito negli Urban Games che si svolgeranno a Los Angeles nel 2019. Previsti tour promozionali e corsi di formazione per coach

Nel 2020 si svolgerà la prima Coppa del Mondo Seniores e Under 15 di baseball a 5, organizzata dalla Wbsc. E’ una delle tante decisioni presente nel corso dell’Esecutivo guidato dal presidente Riccardo Fraccari che si è svolto nella giornata di domenica nel salone d’onore del Coni a Roma. Prima di annunciare il mondiale, la confederazione ha ricordato che l’esecutivo del Gaisf, del quale fa parte anche Fraccari, nell’ultima riunione di Losanna ha inserito il baseball a 5 nell’elenco degli sport che faranno parte degli Urban Games di Los Angeles 2019, al fianco di skate, basket 3×3, laser run, free style. Per questa edizione saranno previste solo delle esibizioni.

«Il baseball a 5 – ha sottolineato il presidente Wbsc Fraccari – sta diventando  giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, virale e questo dimostra cosa stiamo facendo per essere più moderni, accattivanti per i più giorni. L’inserimento negli Urban Games ha portato alla necessità di iniziare ad organizzare campionati nazionali e internazionali».

«Occorrerà quindi lavorare da quest’anno – è stato sottolineato dall’assemblea – per creare eventi nazionali». Il baseball a 5, per la sua semplicità, per il fatto che costa poco o nulla e si può giocare ovunque, è diventato un fenomeno di portata mondiale. Attualmente si stanno svolgendo esibizioni in Colombia e Messico, mentre è stato messo in cantiere un tour promozionale che toccherà tra gli altri paesi anche Giappone, Zambia e Uganda.

«Con il baseball a 5 – hanno detto Vicini e Fraccari – si elimina il gap che ci può essere tra un paese e l’altro. In Giappone hanno fatto domanda in 200 per diventare coach, mentre la Major League baseball ha chiesto alla Wbsc di presentare il baseball a 5 all’All Star Game».

La Franklin, storico marchio nel materiale da baseball, si è legata a questo sport nascente. «Il baseball a 5 – ha sottolineato il responsabile della commissione Angelo Vicini – è anche uno strumento per rivitalizzare baseball e softball, uno sport polveroso che perde pezzi ogni giorno. Servirà ad intercettare nuovi appassionati, per far ammalare altre persone. Vogliamo essere contagiosi».

Commenta per primo

Lascia un commento