Villa Clara torna in corsa con un big-inning da sei punti

Nella terza partita di finale della Serie Nacional cubana vittoria 9 a 4 per i “Leopardos” dopo esser andati sotto 0 a 4 nella seconda ripresa

Ricardo López Hevia - granma.cu
Freddy Asiel Álvraez
© Ricardo López Hevia - granma.cu

Un Freddy Alvarez Saez che, a parte i quattro punti del secondo inning, ha tenuto ottimamente il monte per 6.1 riprese e il rilievo di Pablo Luis Guillen Diaz (2 valide concesse e 6 strikeout messi a segno negli restanti due inning e due terzi) hanno permesso a Villa Clara di vincere gara-tre di finale 9 a 4 con Las Tunas. I due lanciatori, e le battute di William Saavedra Valdes (3 su 4 con 3 rbi). Soprattutto un big-inning, il sesto, da 7 valide e 2 errori, per 6 punti che ha tagliato le gambe ai “Leñadores”.
Due singoli e i doppi in successione di Andres Quiala Herrera (2 punti) e Yuniesky Larduet Dominguez avevano fatto pensare a un Las Tunas con tutto facile davanti ed in tasca il “tre a zero” nella serie. Fredyy Alvare Saez invece non ha più concesso altri punti, e così al 4° i padroni di casa hanno dimezzato il divario, con il fuoricampo da 2 punti di William Saavedra Valdes. Poi la sesta ripresa, dove tutto è cambiato.
Valida di Stayler Hernandez Apestinz, doppio di Carlos Benitez Perez, fly di Yurien Vizcaino Rodriguez, punto. Rolling William Saavedra Valdes, secondo punto. Cambio sul monte, entra Yoalkis Cruz Rondon al posto del partente Yoanni Yera Montalvo, scelta difesa su Yeniet Perez Romero, punto del vantaggio. Nolen Gonzalez Beltran valida più errore, altro punto. Linea all’esterno centro di Yulexis La Rosa Aguila e 8-4!
L’ultimo punto per Villa Clara all’8°, con 2 valide e un errore.

Commenta per primo

Lascia un commento