Infante col Castenaso anche nel 2019

Ufficializzata la prosecuzione del rapporto col giocatore AFI l’anno scorso miglior battitore della squadra bolognese in regular season

Lauro Bassani - PhotoBass
Juan Carlos Infante
© Lauro Bassani - PhotoBass

Non c’erano praticamente dubbi, ma ieri sera l’ha ufficializzato la società: Juan Carlos Infante vestirà anche l’anno prossimo la casacca del Castenaso. Nella nota del suo ufficio stampa il club bolognese scrive di “aver trovato l’accordo per proseguire il rapporto con l’atleta Juan Carlos Infante anche nella prossima stagione sportiva” e che il giocatore “guiderà ancora in campo la squadra con l’obbiettivo di centrare la salvezza”.
In effetti di quelli che hanno conquistato la promozione l’anno scorso solo Yefri Rofrano, Marco Ricciarelli, Carlos Richetti e Fraylin Florian non dovrebbero far parte del roster 2019: i primi due preferendo un impegno meno pesante rispetto a quello di una serie A1, gli altri due non confermati per scelta tecnica.
Infante l’anno scorso al suo primo anno col Castenaso è stato nella prima fase il miglior battitore del team guidato da Marco Nanni – quarto in assoluto di tutto il campionato – con .432 di media (4 fuoricampo, 1 triplo e 10 doppi, 30 basi e 12 strikeout, 584 come ob, 898 di media/difesa). Nei playoff, contro il Modena, ha battuto a .100 (1 su 10, ob .438, media/difesa 1.000); in finale, contro i Grizzlies Torino .462 (6 su 13, ob .636, .947 in difesa.

Tutto il mercato 2018-2019

 

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 480 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.