Alex Maestri a suon di kappa

In Australian League cinque vittorie e 61 strikeout in meno di 40 riprese a lanciare

alessandromaestri.com
Alex Maestri
© alessandromaestri.com

Alla boa di fine 2018 Alex Maestri firma una prima parte di campionato – nell’Australian Baseball League, quest’anno con i Sidney Blue Sox – da favola.

Nono fra tutti i lanciatori come ERA, con 2.97, cinque vinte e una persa in sette partite giocate da partente, 61 strikeout in 39.1 inning sul monte. Secondo lanciatore della sua squadra (dopo l’imbattuto Johs Guyer), squadra che è prima in classifica, con quattro partite e mezza di vantaggio su Brisbane, dopo i primi 29 incontri della stagione.

Numeri che lasciano poco spazio a dubbi. Impreziositi dalle 11 eliminazioni al piatto in cinque riprese contro i coreani del Geelong (solo quattro valide subite e un punto come passivo), e dai 13 “kappa” (con una valida e due basi ball) in sei inning contro i Melbourne Aces.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 450 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.