La Winter League alla 22.a edizione

Parte da Bologna il circuito nazionale di Baseball Indoor dedicato alle categorie Ragazzi e Allievi. Ben sei le manifestazioni locali da dicembre a marzo 2019

Winter League
La premiazione dell'edizione 2018
© Winter League

Dicembre è come ogni anno il mese di inizio della Winter League, il campionato nazionale indoor, giunto alla ventiduesima edizione Ragazzi (dagli 8 agli 11 anni di età) ed alla tredicesima per la categoria Allievi (atleti di 12 e 13 anni).
Nella categoria dei più piccoli 5 le sedi di gara che designeranno le partecipanti alla finale nazionale, in programma il 10 marzo 2019 a Bologna.In Friuli Venezia Giulia gli Staranzano Ducks metteranno in palio il titolo vinto lo scorso anno, play ball il 27 gennaio nella consueta cornice di Cervignano del Friuli. Il programma prevede due giornate di qualificazione (27/1 e 10/2) per arrivare alla finale del 24 febbraio.
A S.Martino Buonalbergo formula analoga per la Winter League Veneto Ovest, con 6 formazioni in lizza per il titolo che nel 2018 è stato della Crazy Sambonifacese. Tutto in febbraio (3, 17 e 24/2) il programma di gioco.
Nel girone Veneto Est sarà il BSC Rovigo l’organizzatore e la formazione da battere, visto il successo ottenuto nelle ultime 5 edizioni. Dopo le due giornate di qualificazione del 17 e 24 febbraio la finale è in programma il 3 marzo presso il Palazzetto dello Sport di Rovigo.
Sarà sempre lo Junior Firenze ad organizzare il girone toscano, con un torneo a 8 squadre che si scontreranno il 3 e il 24 febbraio per succedere al Chianti Baseball nell’albo d’oro della manifestazione e ottenere il pass per la finale nazionale dei più piccoli che si svolgerà come negli ultimi anni nella storica sede del Centro Universitario Record a Bologna.
Sempre a Bologna comincia questa domenica il girone Emilia-Romagna con una formula rinnovata: 7 formazioni, girone unico con partite di sola andata, ben cinque appuntamenti, dal 16 dicembre al 17 febbraio, per sfociare nella finale regionale il 24 febbraio 2019. Lo Junior Rimini mette in palio il titolo vinto nella scorsa edizione mentre non ci sarà il S.Marino BC. Dopo l’ottima annata scorsa, con il secondo posto nella manifestazione emiliano romagnola ed il successo in quella nazionale, la formazione del Monte Titano sconta quest’anno il necessario ricambio generazionale.
Tutto concentrato nella sola sede di Bologna il programma della categoria Allievi, con 10 formazioni a caccia del titolo vinto lo scorso anno dallo Junior Rimini.
Da ben 3 regioni il ventaglio delle partecipanti: oltre ai padroni di casa degli Athletics Bologna, sempre dalla provincia emiliana scenderanno in campo la Fortitudo Bologna, il Castenaso Baseball e il Tozzona Imola; dal Veneto a far compagnia al BSC Rovigo arriva dalla provincia di Verona la Crazy Sambonifacese; dalla Romagna il solito agguerrito gruppo, con Ravenna Baseball, ASD Goti e S.Marino; dalla Toscana la graditissima new entry del Padule Sesto Fiorentino.

Commenta per primo

Lascia un commento