Passano Stati Uniti, Panama, Canada e Nicaragua

Il “Premundial Under18” panamericano ha bocciato Cuba – uscita addirittura alla prima fase – e Venezuela. Oggi la finale per il titolo delle Americhe

Al Mondiale Under 18 del prossimo anno andranno, in qualità di rappresentanti delle Americhe, Stati Uniti, Panama, Canada e Nicaragua. Sono queste le squadre che il “Premundial” Panamericano ha promosso e che si aggiungono a Sud Corea, Taipei e Giappone per l’Asia, Olanda e Spagna per l’Europa, Sud Africa per il continente africano. All’appello delle “qualificate” per il torneo che si svolgerà a Gijang, in Corea, mancano ancora la rappresentante dell’Oceania, oltre alla wild card.

A Panama, sui campi di Santiago (provincia di Veraguas, stadio Omar Torrijos), las Tablas (provincia di Los Santos, stadio Olmedo Solé) e Chitré (provincia di Herrera, stadio Rico Cedeño), molto, ma non tutto, secondo pronostico nella prima fase. Stati Uniti vincenti e imbattuti nel gruppo A, seconda la Repubblica Dominicana (fuori Brasile, Honduras e Perù). Nel gruppo B prime alla pari Canada (sconfitta solo da Cuba – 4 a 0 – nell’ultima partita del round robin) e Venezuela (che ha superato il primo turno grazie a un 8 a 5 sulla Colombia nell’ultima giornata), ma fuori appunto la “delusione” cubana, seconda classificata nell’edizione 2016, e alla fine del primo turno con le stesse 2 vinte e 2 perse dei colombiani (anche loro eliminati, assieme alle Bahamas). Nell’ultimo raggruppamento a passare sono state Panama e Nicaragua, a spese di Messico, Argentina e Guatemala.

Nella seconda fase – tutta giocata a Chitré, così come le due finali – le due ad uscire sono state Venezuela e Repubblica Dominicana. Con gli Usa che hanno concluso da imbattuti, davanti a Panama (sconfitto solo dagli statunitensi e vittorioso per 4 a 2 nella decisiva sfida col Canada), Canada e Nicaragua, entrambe con due vittorie e tre sconfitte alla fine del super round.

Nella finale per il titolo di Campione Panamericano Under 18 gli Stati Uniti hanno poi battuto Panama 17 a 2.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 431 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.