Sulla Serie A1 si deciderà dopo il 30 novembre

La Fortitudo Bologna ha detto ieri di avere una proposta da presentare a iscrizioni chiuse e tutto è stato rimandato

"Gigi" Mignola
Gigi Mignola ()

Ancora nessuna fumata bianca riguardo al prossimo campionato di serie A1. Alla riunione di Pieve di Cento, all’interno della Consulta Generale delle Società, la Fortitudo Bologna ha detto di avere una proposta, da presentare però prima alle società che risulteranno regolarmente iscritte alla data ultima fissata. Così, di comune accordo, tutto è stato rinviato al 30 novembre.

All’incontro di ieri erano presenti Bologna, Parma, Rimini, Città di Nettuno, San Marino, Redupuglia, Godo. Assenti, fra le aventi diritto, il Nettuno City. Di passaggio si sono visti anche dirigenti di Grosseto, non invece del Nettuno 2, due squadre che vengono messe fra le candidate ad un eventuale ripescaggio.

Sul conseguente stato dei lavori abbiamo chiesto lumi al vicepresidente della FIBS Gigi Mignola, che assieme all’altro vicepresidente De Robbio rappresentava la federazione.

Al momento, per la FIBS, il campionato di A1 2019 – ci ha detto – rimane quello deliberato (vedi articolo Serie A1 ancora in alto mare). Non abbiamo però visto motivi, di fronte alla richiesta, per opporre veti, anche perché la proposta non è detto che non possa essere migliorativa. Di fronte ad una unanimità di intenti da parte delle società perché non dovremmo riconsiderare l’impostazione di qui a fine mandato?”.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 431 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.