Molina firma il primo centro della MLB nelle Japan Series

Un fuoricampo da 3 punti del ricevitore dei St. Louis Cardinals apre la strada alla prima vittoria degli americani

Con 4 punti (fuoricampo da tre di Molina – 3 su 5 in totale – su Tawata) al 5°, dopo una quarta ripresa con un punto per parte (solo homer di Realmuto, ancora contro Tawata), la MLB All Star trova la sua prima vittoria nella serie con la nazionale nipponica. 7 a 3 il risultato finale, con prima un parziale di 7 a 1 a metà settimo per gli americani e ultimi due punti dei “Samurai” al 9°.

A vincere sul monte, Scott Barlow, con 5 valide 2 basi e 4 strikeout in 4 inning e un terzo. Rilevato da Nuno (2.2), Martin (1).0) e Brebbia (1.0). Per il Giappone perdente Tawata (4.1, 7 valide, 5 punti subiti di cui 4 guadagnati, 1 base e 2 strikeout), sostituito poi da Iwasada (1.2), Narita (1.0), Takanashi (1.0) e Okada (1.0).

La serie si trasferisce adesso a Hiroshima per la quarta partita, martedì 13 novembre, quando i partenti dovrebbero essere Daichi Ohsera (Hiroshima Toyo Carp) e Kenta Maeda (Los Angeles Dodgers).

Successione punteggio: MLB 000 140 200 = 7 (12-0); JAPAN 000 100 002 = 3 (10-1).

MLB: Realmuto DH, Molina C, Santana C. 1B, Acuna jr. CF-LF, Soto LF (Pilla CF), Suarez E. 3B, Haniger RF, Hernandez K. RF, Merrifield 2B.

JAPAN: Akyama RF (Tanaka PR-3B), Genda SS, Yamada DH, Yanagita CF (Tanaka CF), Mori C, Tonosaki 3B-LF, Uebayashi LF-RF, Okamoto 1B Yamakawa PH), Kikuchi 2B.

Nella foto Yadier Molina (www.whatproswear.com)

Commenta per primo

Lascia un commento