I Samurai giapponesi contro una selezione MLB

Le sei partite delle Japan All-Star Series 2018 a Tokio Hiroshima e Nagoya dal 9 al 15 novembre

La squadra nazionale di baseball del Giappone – con le sue stelle della Nippon Professional Baseball (NPB) – giocherà dal 9 al 15 novembre con una squadra di giocatori della Major League Baseball (MLB), in sei partite in giro per il Giappone.
La serie si aprirà con tre partite nell’arco di tre giorni (9, 10 e 11 novembre) al Tokyo Dome, prima di passare ad Hiroshima per una partita il 13. La Japan All-Star Series si concluderà quindi con due partite a Nagoya, il 14 al 15 novembre.Il roster giapponese sarà gestito da Atsunori Inaba, che ha guidato la squadra della squadra Under 23 del suo paese al secondo posto al recente WBSC U-23 Baseball World Cup in Colombia. La squadra di MLB sarà gestita invece da Don Mattingly. Della squadra nipponica farà parte come pitcher Kakeru Narita (dei Chiba Lotte Marines), 20 anni, U-23 All-World Team ai recenti Mondiali in Colombia. Gli altri “samurai selezionati”. Takayuki Kishi (P – Tohoku Rakuten Golden Eagles), Daichi Oshera (P – Hiroshima Toyo Carp), Nayouki Uwasawa (P – Hokkaido Nippon Ham Fighter), Nao Igashihama (P – Fukuoka SoftBank Hawks), Akitake Okada (P – Hiroshima Toyo Carp), Shinsaburo Tawata (P – Saitama Seibu Lions), Yasuaki Yamasaki (P – Yokohama DeNA Baystar), Yuta Iwasada (P – Hanshin Tigers), Yuki Matsui (P – Tohoku Rakuten Golden Eagles), Yu Satoh (P – Chunichi Dragons), Haruhiro Hamagichi (P – Yokohama DeNA Baystar), Rei Takahashi (P – Fukoka SoftBank Hawks), Shotaro Kasahara (P – Chunichi Dragons), Yuhei Takanashi (P – Tohoku Rakuten Golden Eagles), Tomoya Mori (C – Saitama Seibu Lions), Tsubasa Aizawa (C – Hiroshima Toyo Carp), Takuia Kai (C – Fukuoka SoftBank Hawks), Tetsuto Yamada (I – Tokio Yakult Swallows), Kosuke Tanaka (I – Hiroshima Toyo Carp), Ryosuke Kikuchi (I – Hiroshima Toyo Carp), Shuta Tonosaki (I – Saitama Seibu Lions), Sosuke Genda (I – Saitama Seibu Lions), Kazuma Okamoto (I – Yomiuri Giants), Hotaka Yamakawa (I – Saitama Seibu Lions), Kazuki Tanaka (O – Tohoku Rakuten Golden Eagles), Yuki Yanagita (O – Fukuoka SoftBank Hawks), Seiji Uebayashi (O – Fukuoka SoftBank Hawks), Shogo Akiyama (O – Saitama Seibu Lions).

Le Japan All-Star Series 2018, sono sanzionate dalla World Baseball Softball Confederation (WBSC), e segnano la 37esima volta in assoluto che i Major Leaguers disputano in Giappone partite di esibizione, dal 1908.

Prima della serie, la squadra MLB affronterà gli Yomiuri Giants, al Tokyo Dome l’8 novembre.

La selezione “made in Usa” sarà formata dai ricevitori Robinson Chirinos (TEX), Yadier Molina (STL), J.R.Realmuto (MIA), dagli interni Whit Merrifield (KC), Amed Rosario (NYM), Carlos Santana (PHI), Eugenio Suarez (CIN), Chris Taylor (LAD), e dagli esterni Ronald Acuña jr (ATL), Mitch Haniger (SEA), Kiké Harnández (LAD), Rhis Hoskins (PHI), Kevin Pillar (TOR) e Juan Soto (WSH). Come lanciatori ci saranno Matt Andriese (ARI), Scott Barlow (KC), Kohn Brebbia (STL), Junior Guerra (MIL), Brian Johnson (BOS), Kenta Maeda (LAD), Chris Martin (TEX), Collin Mchugh (HOU), Dianel Norris (DET), Vidal Nuño (TB), Dan Otero (CLE), Yusmeiro Petit (OAK), Erasmo Ramírez (SEA), Hector Velázquez (BOS) e Kyrby Yates (SD).

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 423 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società attualmente militante in serie B), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento