Il nuovo Baseball.it sta arrivando

In occasione del nostro ventennale, il sito si rinnova completamente. Un restyling importante che prevede una migrazione ad una nuova piattaforma digitale. Per qualche giorno non saremo online, ma con un attimo di pazienza vedrete che…

Lo scorso 11 marzo, Baseball.it ha compiuto i suoi primi vent'anni. Una festa che, lo avevamo scritto, coinvolge la redazione e anche (soprattutto) voi lettori, la community di Baseball.it che cresce e ci segue sempre con affetto. Vent'anni di articoli e interviste, foto e storie, cronache notizie.
Tutto ciò attraverso un sito costruito giorno dopo giorno, dal 1998 ad oggi, e che in occasione appunto del ventennale abbiamo deciso di "rinfrescare" attraverso un profondo restyling. Il nuovo Baseball.it arriverà tra qualche giorno più bello, ce lo auguriamo, e più ricco, faremo del del meglio per renderlo tale. Scoprirete tutto a breve. Una nuova interfaccia grafica, delle sezioni aggiuntive, nuove rubriche, foto, video eccetera eccetera.
Saremo online molto presto, ma per fare le cose per bene non occorre avere fretta. Come tutte le novità, cari lettori, potrebbe esserci qualcosa che non "gira" come vorremmo e cercheremo di mettere a posto in tempi ragionevoli. Ma soprattutto, ci teniamo a dirvelo, non vedrete più Baseball.it per qualche giorno. La nostra pagina non sarà raggingibile perché dovrà fare spazio alla nostra nuova home, tirandosi dietro una patrimonio informativo gigantesco di quella che storicamente è la prima testata giornalistica online in Italia interamente dedicata al baseball.
Non preoccupatevi, quindi, se digitando www.baseball.it non avrete accesso ai contenuti. Stringeremo sui tempi di migrazione Questione di poco. Aspettateci. Il nuovo Baseball.it sta arrivando. Grazie per la pazienza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento