Il Giappone con l’argento U23 torna a guidare il ranking mondiale Wbsc

I nipponici scavalcano gli Stati Uniti e concludono un 2018 davvero speciale con quattro piazzamenti da podio su cinque manifestazioni. L'Italia scende al 16.o posto

Nonostante la sconfitta nella finale del Mondiale di baseball Under 23 contro il Messico, il Giappone torna in testa al ranking mondiale 2018. La formazione di Inaba ha portato 550 punti alla classifica della propria nazionale, che sale a 5.795, 280 in più degli Stati Uniti. La Sud Corea con il quarto posto consolida la terza posizione, mentre Taipei, quinto nella manifestazione che si è svolta sui diamanti di Barranquilla e Monteria, scavalca Cuba (3568 punti contro 3495). Il Messico rafforza la sesta posizione e con i 690 punti s’allontana notevolmente dall’Australia, che sorpassa l’Olanda al settimo posto. Sale al nono posto il Venezuela, che con il bronzo mette in tasca 501 punti, facendo scendere al 10° il Canada, che ha appena 37 punti di vantaggio su Portorico. L’ultimo posto utile per il Premier 12 del 2019 spetta Repubblica Dominicana, salita a 1.853, quasi quattrocento punti più di Panama. La Colombia guadagna due posizioni e spodesta al 14° posto il Nicaragua, facendo precipitare al sedicesimo posto l’Italia. La Rep. Ceca non si muove dal 18° posto, mentre il Sudafrica sale in 23.a posizione, superando Pakistan, Francia e Spagna.

GIAPPONE LEADER NEGLI EVENTI WBSC.
Il Giappone ha collezionato anche il maggior numero di piazzamenti negli eventi organizzati nel 2018 dalla Wbsc. I nipponici hanno vinto il mondiale di baseball femminile a Viera in Florida, hanno conquistato l’argento nel mondiale junior di softball maschile in Canada, al Mondiale di softball femminile di Chiba e al Mondiale under 23 in Colombia, finendo quarto al Mondiale di baseball under 15 di Panama. Gli Stati Uniti hanno vinto il Mondiale di softball in Giappone e quello di baseball under 15, chiudendo al quarto posto a Viera. L’Australia ha vinto il titolo iridato giovanile maschile di softball ed è stato quarto a Chiba. Il Messico ha infine trionfato a Barranquilla. Un argento poer Panama e Taipei; due bronzi per Canada, uno per Venezuela, Taipei e Nuova Zelanda.

Commenta per primo

Lascia un commento