La serie A1 è pronta

La "proposta" della federazione è 12 squadre su due gironi, pool scudetto a sei, due partite, tre stranieri non comunitari

Consiglio federale oggi, e in vista della riunione dei club di A1 di domani sera a Bologna è pervenuta alle società un’unica “proposta” riguardo al campionato 2019. Due partite settimanali, per tutta la stagione. Dodici squadre. Prima fase su due gironi con possibilità per le neopromosse di giocare due partite di sabato. Le prime tre di ogni girone vanno alla pool scudetto: ad andata e ritorno, con le prime due ammesse alla finale-scudetto, e alla Coppa dei Campioni (in caso il San Marino fosse fra le prime il posto in Europa andrà alla terza classificata).
Le seconde tre di ogni girone della prima fase daranno vita alla pool salvezza con l’ultima che scenderà in A2.
Più del 50{abe5641b44ad147cf41d4514b4ccce443636d93feb78ee0da2118e49990c4cba} del roster di inizio partita formato da AFI (atleti di formazione italiana) con obbligo di quattro in campo nella prima partita compreso il lanciatore. Massimo tre stranieri non comunitari tesserabili e in campo.
Niente Coppa Italia il prossimo anno.

Dettagli “secondari” a parte, questo dovrebbe voler dire che in FIBS sono convinti di avere la sicurezza delle 12 iscritte, fra titolari del diritto dall’anno scorso (Fortitudo Bologna, Parma 1948, Rimini, Città di Nettuno, San Marino, Padova, Padule e Nettuno City), promosse dalla serie A2 (Rangers Redipuglia, Castenaso, Redskins Imola e Godo) ed eventuali ripescate, alla bisogna.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 423 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società attualmente militante in serie B), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento