Unipolsai Bologna troppo forte, vince gara tre e va in finale

Secondo inning da 4 punti (con fuoricampo da 3 di Maggi) e il Nuova città di Nettuno dice addio ai play off

Troppo Bologna per il Nuova Città di Nettuno e probabilmente anche per il campionato di serie A1 di casa nostra. I felsinei vanno in finale, chiudono la serie allo "Steno Borghese" senza patemi, con un secondo inning che vede segnare 4 punti grazie alla volata di sacrificio di Garcia che porta a casa Marval, autore di un doppio in apertura di ripresa, e al fuoricampo da tre punti di Maggi che spedisce al centro la pallina che taglia le gambe ai padroni di casa. Nettuno ce la mette tutta, ma Ciarla prima (esce dopo due riprese) e Castillo poi, non frenano un line up capace di colpire quando necessario. Come al quarto, quando Mazzanti va in base su un errore e Lampe manda la pallina oltre la recinzione per il parziale 6-0.
 
La gara è segnata, servirebbe un miracolo ma contro Noguera sembra esserci ben poco da fare. Per quattro inning il pitcher felsineo subisce solo la valida interna di Mercuri e concede una base al terzo, poi con uomini in prima e seconda mette K Trinci. Al quinto i padroni di casa hanno un sussulto: singolo di Ambrosino e Imperiali, visita sul monte, errore sulla battuta di Trinci e punto a casa per il 6-1. Frignani cambia, risparmia un pitcher in ottica finale e dà la palla a Pizziconi: Giordani porta a casa il secondo punto su volata di sacrificio.  La partita scivola via fino all'ottavo, quando il Nettuno manda sul monte Simone al posto di Castillo: due singoli di fila, poi Mazzanti K, lancio pazzo, uomini che avanzano, una scelta difesa e un sacrificio e siamo 8-2. Nettuno prova a reagire, Caradonna prende una base e la partita di Pizziconi (terza BB per lui) finisce qui, al suo posto entra Brolo Goueva che dopo un lancio pazzo infila due K, mentre il corridore arriva in terza su una palla mancata e viene spinto a casa da Mercuri, quindi Ambrosino va K e si chiude 8-3. Simone inizia il nono con due K, poi subisce la valida di Flores, concede la base a Marval e chiude lasciando al piatto Mazzanti. Nell'ultimo assalto di Nettuno c'è tempo solo per segnare Trinci colpito sullo score.
 
L'Unipolsai Bologna chiude la serie vincendo vince 8 a 3, con 9 valide (due homer che valgono 5 punti) contro le 5 locali. Il Città di Nettuno paga a caro prezzo, fra l'altro, i 3 errori contro l'unico degli ospiti.

Commenta per primo

Lascia un commento