In semifinale di coppa sarà derby italiano

L'Unipolsai perde l'ultima partita della prima fase col Curaçao Neptunus dopo essere stata in vantaggio per 4 a 0. Domani per i bolognesi lo scontro sarà col Rimini

Partita fra due squadre già entrambe qualificate, l'ultima della prima fase. In gioco il primo posto nel girone, e l'incrocio di semifinale: con il Rouen per chi vince, col Rimini, primo nel girone A, per chi perde. E ad avere la meglio è stato il Neptunus, sull'Unipolsai per 5 a 4.
Il Curaçao in particolare ha lasciato a riposo qualche titolare di peso e cambiato schieramento in difesa, affidando il monte alle seconde linee: il giapponese Saito, mai partente nel campionato olandese (poi rilevato da Casimiri, Clemencia e Schoemaker), ad affrontare un Pizziconi che era sembrato poter far andare al meglio le cose per i bolognesi. Due punti al 1°, uno al 2°. Poi però, prima la Fortitudo ha smesso di battere, fino al 4 a 0 della sesta ripresa, quindi ha preso a commettere errori in difesa (saranno 4 o 5 alla fine), per quando mitigati da due doppie eliminazioni.
Al 6° Pizziconi, sulla settantina di lanci, fin lì più che bravo (tre valide concesse), ha accusato quasi di colpo la fatica. Due doppi e un singolo (più tre lanci pazzi), per quanto con in mezzo due strikeout, hanno visto il Rotterdam dimezzare il distacco, e il singolo di Collins sull'ingresso di Cicatello è valso il 3 a 4. L'inning dopo il pareggio e sorpasso del Neptunus. Con due out, fondamentale l'errore di Garcia, e le due basi ball subito dopo di Cicatello hanno fatto il resto: il singolo di De Cuba, sul cambio in pedana con Pugliese, ha scritto sul tabellone un 5 a 4 che non sarebbe più stato recuperato.
Domani così l'Unipolsai se la dovrà vedere, alle 15, con il Rimini, mentre i padroni di casa affronteranno, alle 19.30, i Rouen Huskies.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 481 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento