AIBXC, al via l'intergirone: doppio impegno per Malnate e Bologna

Scattano le sfide incrociate sui diamanti di Brescia (domani) e Casteldebole (domenica) che faranno da teatro alle prime sfide tra gruppo Est e Ovest. Storico "fuoricampo" per la pallina sonante che finisce all'Università di Bergamo

Fine settimana intenso per gli atleti del campionato di baseball per ciechi che da inizio all'intergirone con le squadre del gruppo Est che affrontano quelle del gruppo Ovest. Si comincia domani da Brescia dove i Thunder's Five Milano saranno ospiti della squadra di casa, i BlueFire. Playball alle ore 10 per un evento che promette spettacolo mettendo di fronte l'esperienza dei meneghini contro la giovane esuberanza dei bresciani. Domenica poi, sul diamante "Leoni" di Casteldebole, giornata sportiva molto più lunga, con ben 3 incontri in programma: alle 10.30 i Lampi Milano contro Bologna White Sox Cvinta, a seguire Patrini Malnate-Fiorentina e per chiudere con Bologna-Malnate.
Siamo ai primi atti dell'intergirone e tutte le partite sono importanti, ora non sembra, ma più avanti tutti i punti avranno lo stesso peso, sia quelli realizzati prima CHe quelli dopo. Da seguire con particolare attenzione i Patrini Malnate, vera sorpresa del gruppo Ovest che domenica giocherà (come il Bologna) due delle quattro partite dell'intergirone in una sola giornata.
Un po' preoccupato Gaetano Marchetto dei Patrini Malnate: "Il nostro capitano, Armando Virgili, non è al cento per cento, speriamo riesca a dare il suo contributo alla squadra, anche perchè il suo gioco è molto migliorato, insieme a quello di Bossetti e di Case". Preoccupazione sostituita da un grande sorriso quando snocciola i nomi dei nuovi giocatori che Malnate è riuscita ad inserire nel team: "Antonio Burgio, Gaetano Casale e il nigeriano Daniel Okpara ex-portiere di calcio, un vero asso in difesa con ottime potenzialità anche in attacco".
Per la rubrica "Fuoricampo ", la pallina con i sonagli dell'AIBxC salirà in cattedra, lunedì 9 maggio dalle 14 alle 18 ad Dipartimento di Scienze umane e sociali dell'Università di Bergamo nell'ambito dei "Seminari del lunedì". Testimonial d'eccezione presso l'Aula 5 S. Agostino, gli atleti Lisa Russo (BlueFire Brescia) e Matteo Comi (Lampi Milano), con Lorenzo De Regny in rappresentanza dell'AIBxC. Padrone di casa il Professor Mario Martinelli. In un approccio pedagogico alla disabilità si cercherà di spiegare come il baseball per ciechi riesca ad aiutare i disabili a condurre una vita più normale.

Claudio Levantini
Informazioni su Claudio Levantini 26 Articoli
Classe 1967, uno dei primi giocatori dei "Thunder's Five", squadra storica di Milano e del movimento AIBxC, con cui vince uno scudetto. Da questa positiva esperienza nasce uno spin-off, la i "Lampi Milano", che lo coinvolgono fin dalla loro nascita. Con la maglia numero 20, e nonostante (a sua detta) le "scarse doti atletiche", vince altri due scudetti. La sua avventura nel "batti e corri con pallina sonante" continua con la speranza di riuscire anche a entusiasmare i lettori di Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento