Arezzo raggiunge l'Urbe Roma in vetta

Le tre vittorie della BancaEtruria consentono ai campioni in carica di salire al comando del girone A. Alla Farma il derby emiliano con il Sala Baganza. Continua la marcia del Reggio. Doppietta del Padova sul Bollate. Pari nel derby friulano

Il terzo turno di ritorno della serie A federale ci consegna il balzo dei campioni d'Italia in carica della BancaEtruria Arezzo in testa alla classifica del girone A, insieme all'Urbe Roma. Il ritorno in vetta dei toscani arriva grazie alle tre vittorie conseguite lo scorso fine settimana: sabato gli aretini hanno vinto 11-7 contro l'Urbe Roma la gara che era stata sospesa il 15 aprile per oscurità e la domenica ha completato l'opera con due successi ai danni dell'Anzio (20-5 al 7° e 5-4).
Il derby emiliano tra Sala Baganza e Farma Crocetta è tutto a favore di quest'ultima (6-2 e 2-0) che ha raggiunto i salesi al secondo posto. Ottima prova, nel secondo incontro del lanciatore Victor Santos che ha completato la gara senza subire punti. Il Messina vincendo tutti e due gli incontri (11-2 e 3-1) contro gli Athletics Bologna ha raggiunto il Modena al quinto posto. Da sottolineare la prestazione sul mound di Franklyn Torres che ha vinto il primo incontro e ha salvato il secondo. Infine il Modena che ha diviso la posta in palio contro il Mastiff Arezzo, vincendo l'incontro serale per 1-0 con l'ottima performance del solito Marquez e la salvezza di Cipriano Ventura.
Nel girone B, continua la marcia solitaria del Reggio Emilia che ha battuto il Lodi per manifesta superiorità in entrambi gli incontri (15-5 e 11-1). Doppietta anche del Padova che ha avuto la meglio sul Bollate (8-5 e 2-1) mantenendo la seconda posizione in classifica. Divisione della posta tra Rovigo e Codogno con i rodigini che hanno vinto con tranquillità il primo incontro 12-3 e hanno perso il secondo 2-1 con la solida prova dei lanciatori stranieri Salas e Tanco. Parità anche nel derby friulano tra Redipuglia e Ronchi dei Legionari: vittoria dei Black Panthers nel primo incontro al primo extrainning (9-8) e vittoria dei Rangers nel secondo match per 2-0. Infine la Juve '98 ha conquistato i due incontri contro il fanalino di coda Ponte di Piave per manifesta superiorità (17-3 e 16-0).

Carlo Morville
Informazioni su Carlo Morville 15 Articoli
Carlo Morville, 57 anni, manager fino al 2011 dell'Anzio in serie A federale, ha alle spalle una lunga esperienza come tecnico sia nel settore giovanile sia nella massima serie. Ha vinto con l'Anzio gli scudetti pre allievi e allievi nel '79 e nell'80, con il Nettuno lo scudetto in serie Nazionale come vice di Giampiero Faraone. Ha al suo attivo diverse promozioni ed è considerato un allenatore in grado di lavorare su giovani prospetti e prepararli alle serie superiori. Per Baseball.it si occuperà, come opinionista, della serie A federale.

Commenta per primo

Lascia un commento